Torta di mele light

Una fetta di torta di mele va sempre bene! Mia figlia la vuole a merenda, io a colazione, il mio compagno per il dopocena.
La torta di mele è un evergreen e poi se light ancora meglio.
La mia versione è super light, è senza burro e fatta con farina integrale, zucchero di canna integrale o ovviamente mele.

Ingredienti:

3 mele (io uso le gala)
240 gr di farina integrale (potete fare metà integrale e metà kamut x esempio)
3 uova medie
120 gr di zucchero di canna integrale
1 bustina di lievito per dolci
1 bicchiere di latte vegetale (che può essere sostituito con il latte vaccino)
Cannella
Zucchero a velo

Preparazione

Cominciate a preparare la torta di mele light sbucciando le mele e tagliatele a fettine sottili. Per evitare che si ossidino, mettete le fette di mela sbucciate e pulite in una ciotola con acqua e succo di limone.

Sbattere i tuorli delle uova con lo zucchero. Aggiungere la farina, il bicchiere di latte e una spolverata di cannella. Mescolate bene, l’impasto dovrà essere morbido e non eccessivamente solido.

In un altro recipiente, montate gli albumi a neve e uniteli all’impasto mescolando dal basso verso l’alto. Poi aggiungete il lievito e, infine, le fettine di mela scolate. Mescolate bene con un cucchiaio per amalgamare il tutto.

In una teglia di silicone versateci l’impasto della torta di mele light e infornate a 180 gradi per 35 minuti.

Controllate la cottura con uno stuzzicadenti, se tornerà su asciutto, vorrà dire che sarà cotta. Quando sarà pronta, toglietela dal forno e lasciatela raffreddare.

Servite con una spolverata di zucchero a velo e un pizzico di cannella.

Visitate la mia pagina Facebook salepepezucchero

(Visited 805 times, 1 visits today)
Precedente Ciocco banana muffin vegan Successivo Crostata quasi classica