Ciambella profumata agli agrumi (senza uova)

Alla fine dopo tanto pensare..mi sono decisa..mi metto in cucina e preparo un dolce! Eh sì, è la giornata perfetta per dedicare un pò di tempo a questa passione che troppo spesso tralascio. 

Ma un “problema” si presenta appena apro il frigo: delle uova neanche l’ombra!

:( Ed ora? Non mi sono arresa..ho dato sfogo alla mia fantasia creando questa soffice ciambella che profuma di arancia e miele, l’ideale per una pausa thè tutta coccole! Vi lascio la ricetta… se siete curiosi provatela fatemi sapere com’è riuscita!

P.S. Il profumo in tutta casa mi sta inebriando i sensi!

Ingredienti (per uno stampo di 22 cm) :

  • 300 g di farina
  • 4 cucchiai di miele millefiori
  • 1 arancia
  • 1 limone
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bicchiere di olio di girasole
  • 2 vasetti di yogurt bianco
  • 1 bicchierino di liquore all’arancia
  • zucchero a velo

Preparazione:
Mettete in una terrina la farina, il miele lo yogurt e l’olio, amalgamate con un cucchiaio di legno e non
appena gli ingredienti si saranno accorpati passate allo sbattitore elettrico a velocità moderata.

Nel frattempo riducete la buccia degli agrumi in scorzette facendo attenzione a non grattare la parte bianca
e mettetele a bagno con il liquore all’arancia.

Unite all’impasto la bustina di lievito e un pizzico di sale e continuate ad amalgamare fino a completo assorbimento,
per ultimo unite le scorze di agrumi.

Trasferite il composto in uno stampo per ciambelle precedentemente oliato ed infarinato e infornate a 180° per 40
minuti circa.

Con questa ricetta partecipo al contest di CROCEDELIZIA:

http://crocedelizia.wordpress.com/2012/01/19/non-rompete-le-uova-il-mio-primo-contest

 

 

 

    Questa voce è stata pubblicata in Dolci, dolcetti & golosità. Contrassegna il permalink.

    10 risposte a Ciambella profumata agli agrumi (senza uova)

    1. buonissima questa ciambella! :) bella idea! ;) a presto, buona giornata! :)

    2. francesca scrive:

      Che idea originale! Se è venuta così bene non resta altro che provarla! :) a presto!

    3. angela scrive:

      ottima,la devo fare perchè senza uova per me va benissimo per via del colosterolo .ciao

    4. Cle scrive:

      Ottimo grazie mille per aver segnalato la tua ricetta nella mia raccolta!
      la proverò sicuramente
      anche perché lo yogurt dovrebbe poter mantenere umida la ciambella anche il giorno dopo, cosa che nei dolci senza uova resta sempre un po’ difficile!!!

      In bocca al lupo per il contest e a presto!

    5. Pingback: Non rompete le uova!!! Il mio primo contest!!! « Ma che bontà!

    6. Sara scrive:

      L’ho fatta stasera, apportando una modifica: al posto del bicchierino di liquore ho usato vero e proprio succo d’arancia. La ciambella è rimasta cruda dentro, nonostante l’abbia tenuta quasi un’ora in forno, a 180°. Come mai?

      • saleinzucca scrive:

        Cara Sara, perdonami se rispondo solo ora.. ho provato diverse volte anch’io con il succo d’arancia ma ho notato che non fa lievitare l’impasto e rimane sempre liquido; per questo motivo in questa ricetta (onde evitare di gettare l’ennesimo impasto) ho usato il liquore. Se vuoi farlo per i bambini magari opta per una fialetta ai fiori d’arancio, così da eliminare gli alcolici.
        Spero che la prossima ti venga meglio… fammi sapere!

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>