Zuppa di cavolo toscano

Ho trovato un banco del mercato che vende la verdura più disparata: le ortiche, il tarassaco, il cerfoglio…. e poi ho visto lui: il cavolo toscano. Mai visto se non in foto. Da provare. L’ho mangiato lesso, semplicemente bollito con olio e sale ed è ottimo! poi ho trovato questa ricetta nel blog “In cucina con il naturopata”, mi è piaciuta! Ve la posto perchè merita davvero! :-)

INGREDIENTI PER 3 PERSONE:

  • 300 gr cavolo toscano
  • 2 patate
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 scatola di fagioli cannellini
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • pepe
  • timo
  • dado granulare vegetale
  • 2 cucchiai olio d’oliva

PROCEDIMENTO:

Laviamo tutte le verdure. Sbucciamo le patate e riduciamole a cubetti. Facciamo la stessa cosa per la carota. Affettiamo la cipolla. Tagliamo a listarelle il cavolo, togliendo le parti dure. In una pentola di coccio, facciamo soffriggere la cipolla con un paio di cucchiai d’olio d’oliva. Aggiungiamo le patate, le carote, il cavolo, il concentrato di pomodoro, due dosi di dado granulare ed il timo. Coprire a filo con l’acqua, mettere il coperchio e lasciate cuocere dolcemente per circa un’ora, cercando di non far asciugare eccessivamente la zuppa. Aggiungere gli ultimi dieci minuti i fagioli sgocciolati. Servire calda con un filo d’olio, una spolverata di pepe macinato fresco e crostini.

2 thoughts on “Zuppa di cavolo toscano

  1. Ciao Sabry. Che bello che hai provato la mia zuppa! Grazie per la fiducia!
    Ma quante ricettina nel tuo blog! Bravissima!
    Sai che ti invidio un po’ quel banco del mercato con tutte quelle verdure insolite che cerco sempre e puntualmente non riesco a trovare? Peccato che stai lontana. A prestissimo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>