Treccia ripiena di verdure, un impasto lievitato sofficissimo e farcito con tanta buona verdura e scamorza! Un piatto unico, un antipasto, per un aperitivo, per uno spuntino, è sempre ottima questa treccia, ben farcita e saporita. L’impasto con due tipi di farina e doppia lievitazione, vi garantirà una treccia croccante esternamente e sofficissima all’interno. Tante verdure di stagione e saporita scamorza formano il ripieno, che dona colore e gusto. Ecco la ricetta per preparare la treccia ripiena di verdure.

treccia ripiena di verdure

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 125 gr di farina manitoba
  • 125 gr di farina 00
  • 150 ml di acqua
  • 2 gr di lievito di birra granulare (tipo Mastro Fornaio)
  • un cucchiaino di zucchero
  • un cucchiaino di sale
  • un peperone
  • una melanzana
  • due zucchine
  • una cipolla
  • uno spicchio d’aglio
  • qualche pomodoro ciliegino
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo tritato
  • 100 gr di scamorza bianca

PROCEDIMENTO:

In una terrina misceliamo la farina manitoba e la farina 00, aggiungiamo lo zucchero ed il lievito di birra granulare. Aggiungiamo ora, poca alla volta, l’acqua ed un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, cominciando ad impastare. Appena l’impasto starà prendendo corpo, aggiungiamo il sale e continuiamo ad impastare energicamente la pasta, finché non diventerà elastica e non appiccicosa. Copriamo con un telo di cotone a lasciamo riposare fino al raddoppio, ci vorranno meno di due ore.

Prepariamo le verdure: laviamo e mondiamo il peperone, la melanzana, le zucchine ed i pomodorini. Sbucciamo la cipolla e tritiamola finemente.  Tagliamo le zucchine a cubetti, la melanzana a tocchetti piccoli, il peperone a fettine ed i pomodorini a metà. In una larga padella facciamo scaldare un cucchiaio abbondante d’olio, aggiungiamo tutte le verdure assieme al prezzemolo tritato, lo spicchio d’aglio ed una bella presa di sale. Facciamo cuocere a fiamma viva 10 minuti, poi abbassiamo la fiamma, copriamo e lasciamo cuocere altri 15 minuti, mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo, eventualmente, poca acqua se dovesse asciugarsi troppo il fondo di cottura. Quando le verdure saranno tenere, togliamo dal fuoco e facciamo freddare.

Una volta che l’impasto sarà lievitato, stendiamolo abbastanza sottilmente su un foglio di carta forno, formando un rettangolo. Adagiamo al centro uno stampo da plumcake (per tenere la forma) ed intorno tagliamo tante fettucce, che formeranno i capi della treccia. Togliamo lo stampo, al centro adagiamo le verdure e la scamorza a fettine ed intrecciamo delicatamente tutte le fettucce, sigillando bene i bordi. Spennelliamo con il rimanente olio d’oliva. Facciamo riposare la treccia ripiena di verdure ancora mezz’ora, adagiandola su una placca e  nel frattempo preriscaldiamo il forno a 200°. Quando sarà caldo, inforniamo la nostra treccia per circa 30 minuti.

Estraiamo la treccia ripiena di verdure dal forno, facciamo freddare e serviamo a fette.

SEGUI SABRY IN CUCINA

SU FACEBOOK

SU GOOGLE +

SU PINTEREST

SU TWITTER

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.