Crea sito

Torta fredda di yogurt al cocco – Ricetta estiva senza cottura

by

Buongiorno! fa caldissimo già di mattina presto… e non ho proprio intenzione di accendere il forno… ma non riununcio ad una buona colazione! Quindi, per unire l’utile al dilettevole, ho preparato una torta fredda di yogurt al cocco, con una croccante base biscotto ed una soffice crema di yogurt…. da leccarsi i baffi!! ho seguito la ricetta base di GialloZafferano, cambiando gusto di yogurt e non mettendo topping…. 😉

torta fredda yogurt cocco

INGREDIENTI (Per una torta di 24 cm di diametro):

  • 220 gr di biscotti secchi (ho utilizzato dei frollini classici)
  • due cucchiai di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 500 ml di yogurt al cocco
  • 250 ml di panna da montare
  • 6 gr di colla di pesce
  • 4 cucchiai di latte
  • scaglie di cioccolato per decorare

PROCEDIMENTO:

Fondiamo il burro in un pentolino a fuoco basso e lasciamo intiepidire leggermente. Tritiamo i biscotti finemente con un mixer (oppure con un batticarne come ho fatto io :D) insieme allo zucchero. Foderiamo uno stampo apribile a cerniera con carta forno, avendo cura di ungere leggermente la teglia in modo da far rimanere attaccata la carta forno. Aggiungiamo il burro fuso ai biscotti ed amalgamiamo bene. Stendiamo uno strato uniforme di biscotti sul fondo dello stampo pressando bene con le mani. Lasciamo riposare in frigorifero un’ora oppure in freezer 20 minuti. Ammolliamo la nostra colla di pesce in acqua fredda. Nel frattempo, montiamo la panna ben soda con una frusta elettrica oppure una planetaria. Scaldiamo il latte, strizziamo la colla di pesce e facciamola sciogliere nel latte, lasciando intiepidire qualche minuto. Aggiungiamo il nostro latte tiepido allo yogurt e, piano piano, aggiungiamo la panna mescolando con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Tiriamo fuori dal frigo (o freezer) la base biscotto e versiamo il composto di panna e yogurt, livellando bene. Copriamo con carta d’alluminio e lasciamo riposare in frigorifero 4 ore o tutta la notte. Al momento di servire, apriamo lo stampo, togliamo la carta forno dai bordi e decoriamo con scaglie di cioccolato.

La torta fredda allo yogurt al cocco si conserva in frigorifero massimo due giorni ben coperta.

DIVENTA FAN DI SABRY IN CUCINA SU FACEBOOK

9 Comments on Torta fredda di yogurt al cocco – Ricetta estiva senza cottura

  1. valeria
    20 giugno 2013 at 10:07 (5 anni ago)

    freschissima idea io amo il cocco!!!! brava sabry 😉

    Rispondi
    • Sabrina
      21 giugno 2013 at 13:41 (5 anni ago)

      Grazie Valeria!!! ^_^

      Rispondi
  2. Diletta
    24 giugno 2013 at 16:43 (5 anni ago)

    con questo caldo è proprio il dolce adatto.

    Rispondi
    • Sabrina
      25 giugno 2013 at 10:14 (5 anni ago)

      a colazione è una bomba!! ahahah grazie!!

      Rispondi
  3. elena
    26 giugno 2013 at 20:55 (5 anni ago)

    Buonissima non ci son altre parole 😛

    Rispondi
  4. Rossella
    6 luglio 2013 at 21:00 (5 anni ago)

    Adoro qiesta tua torta. Brava

    Rispondi
    • Sabrina
      6 luglio 2013 at 22:11 (5 anni ago)

      grazie Rossella!!! ^_^

      Rispondi
  5. saskia
    5 ottobre 2013 at 12:45 (5 anni ago)

    Sabry l’estate è finita ma questa torta…..secondo me va benissimo sempre!!! 🙂 io amo il cocco!!!!!

    Rispondi
    • Sabrina
      5 ottobre 2013 at 18:14 (5 anni ago)

      😀 grazie Saskia, concordo con te, sarà pure fredda ma io il cocco lo mangerei anche al polo nord! 🙂

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*