Torrette di verdure pastellate al forno, una ricetta facilissima e leggera! Fettine di verdure sottili passate in pastella e cotte al forno, alternate a fettine di ottima mozzarella: un piatto unico fantastico! Le verdure pastellate sono ottime anche fritte, ma per questa versione leggera e con pochi grassi le verdure passate al forno saranno deliziose! Inoltre, le torrette di verdure pastellate al forno sono un piatto vegetariano, fresco, bello da vedere e stuzzicante! Rondelle di zucchine, melanzane e patate si alternano per dare vita a questo secondo piatto economico e semplice. Ecco come preparare le torrette di verdure pastellate al forno.

torrette di verdure pastellate al forno

Torrette di verdure pastellate al forno

INGREDIENTI (per 3 persone):

  • una zucchina tonda
  • una melanzana piccola
  • una patata
  • 250 gr di mozzarella
  • farina q.b.
  • acqua tiepida
  • sale
  • pepe
  • due cucchiai di olio extravergine d’oliva

PROCEDIMENTO:

In una terrina versiamo 250 gr di farina con il sale ed aggiungiamo a filo tanta acqua tiepida quanto basterà ad ottenere una pastella densa (circa 180 ml di acqua). Facciamola riposare mezz’ora. Nel frattempo, laviamo e mondiamo le verdure. Sbucciamo le patate. Tagliamo le melanzane, zucchine e patate sbucciate a fette non troppo spesse, circa mezzo cm. Quando sarà passata mezz’ora, passiamo ogni fetta di verdura nella pastella, sgoccioliamole delicatamente e disponiamole su una placca rivestita di carta forno. Cuociamo in forno già caldo a  220° per circa 30 minuti. Estraiamo dal forno e lasciamo freddare. Componiamo le torrette: disponiamo le fette di melanzane, zucchine e patate pastellate alternando con fette sottili di mozzarella. Condiamo con un pizzico di sale, pepe ed un filo di olio extravergine d’oliva e serviamo. Per un effetto filante, ripassiamo qualche minuto sotto al grill le torrette di verdure pastellate al forno.

 

SEGUI SABRY IN CUCINA

SU FACEBOOK

SU GOOGLE +

SU PINTEREST

SU TWITTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.