Buongiorno! oggi vi spiego come fare in casa lo stollen, dolce natalizio tedesco. Un dolce ottimo per le feste, si conserva a lungo (anche 15 giorni) ed è una pasta lievitata aromatizzata con uvetta, rum, canditi e marzapane. L’ho fatto l’anno scorso, quest’anno ho provato di nuovo diminuendo la quantità di lievito di birra, risultato eccezionale! 🙂

stollen sabry in cucina

INGREDIENTI:

  • 700 gr di farina manitoba
  • 250 ml di latte tiepido
  • aroma alla vaniglia
  • 12 gr di lievito di birra in cubetto
  • un cucchiaino di miele
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 300 gr di burro
  • 2 uova
  • 100 gr di mandorle spellate
  • 100 ml di rum
  • scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di zenzero macinato
  • 150 gr di uvetta
  • 150 gr di arancia candita
  • un cucchiaino di sale
  • una bacca di cardamomo pestata
  • 200 gr di marzapane

per la copertura:

  • 50 gr di burro fuso
  • 50 gr di zuchero a velo vanigliato

PROCEDIMENTO:

Prepariamo una biga mettendo la farina in una ciotola, sciogliamo il lievito in 50 ml di latte tiepido (preso dalla dose totale) e aggiungiamo il cucchiaino di miele. Mettiamo il lievito sciolto al centro della farina, incorporiamone poca poca per formare una pastella e copriamo con pellicola, lasciandola raddoppiare. Nel frattempo tagliamo a cubetti l’arancia candita e mettiamola in ammollo insieme all’uvetta nell’acqua tiepida e 50 ml di rum (oppure una fialetta di aroma rum). Tostiamo le mandorle in forno a 200° per 10 minuti, tritiamole poi grossolanamente con un coltello. Grattugiamo la scorza del limone e teniamola da parte. Scaldiamo il resto del latte e aggiungiamo un pò di aroma alla vaniglia, il pizzico di sale ed il cardamomo. Scoliamo e strizziamo un pò i canditi con l’uvetta ed infariniamoli. Fondiamo i 300 gr di burro. Sbattiamo le due uova ed aggiungiamo il latte aromatizzato, lo zenzero e la scorza di limone. Mettiamo la farina con la biga raddoppiata nella ciotola della planetaria munita di foglia ed azioniamo a velocità bassa. Aggiungiamo il composto di latte ed uova, poi i 50 ml di rum e lo zucchero. Aggiungiamo poi il burro fuso e freddo pian piano che la macchina lavora, appena gli ingredienti si saranno amalgamati un pò, mettiamo il gancio e facciamo lavorare la macchina almeno 10 minuti, finchè non si formerà una palla. Aggiungiamo poi le mandorle, l’uvetta ed i canditi ed impastiamo due minuti. Spostiamo la palla su una spianatoia infarinata, arrotondiamo la palla e facciamola lievitare in una ciotola coperta con pellicola fino al raddoppio (almeno due orette). Quando sarà raddoppiato, stendiamo l’impasto lasciando la parte inferiore più rigonfia, richiudiamo i bordi su se stesso per dargli forma quadrata e, in basso mettiamo il marzapane al quale avremo dato forma di un cilindro. Richiudiamo la parte più sottile sopra il marzapane e schiacciamo con il mattarello per sigillare, formando una sorta di pagnottella (nelle foto ho diviso l’impasto in due parti per ottenere due stollen da 750 gr l’uno)

Sistemiamola su carta forno ed inforniamo nel forno caldo a 180° per 60-70 minuti, eventualmente coprendo con carta d’alluminio dopo 25 minuti se si dovesse colorire troppo. Fondiamo i 50 gr di burro, appena sarà cotto estraiamo il nostro stollen, spennelliamolo con il burro fuso e lasciamolo raffreddare su una gratella. Quando sarà freddo, cospargiamolo di zucchero a velo e richiudiamolo molto bene nella carta d’alluminio. Lasciamo riposare il nostro stollen in un posto asciutto per almeno 5 giorni prima di consumarlo. Si conserva anche 15 giorni.

4 Commenti su Stollen – Ricetta Dolce natalizio tedesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.