Peperonata piccante alla salvia, una ricetta facile, veloce e vegetariana. Si prepara con pochi gesti e si può accompagnare a riso o pasta, per ottenere un piatto unico. Sentirete che profumino mentre preparate 🙂

Molto aromatica e piccante, è un ottimo contorno anche per pollo al forno o involtini di carne. La peperonata piccante alla salvia vi conquisterà al primo assaggio! Colorata e saporita, con gli ultimi peperoni della stagione, porterete in tavola un piatto davvero allegro e gustoso.

Ecco la semplicissima ricetta per preparare le peperonata piccante alla salvia.

Peperonata piccante alla salvia

peperonata piccante alla salvia

INGREDIENTI (per 2 persone):

  • 3 peperoni medi di colori differenti
  • uno scalogno
  •  3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • un cucchiaio raso di preparato per pasta all’arrabbiata Cerreto Bio
  • 4 foglie di salvia
  • una manciata di rosmarino
  • sale
  • una manciata di origano
  • qualche pomodorino ciliegino

PROCEDIMENTO:

peperonata piccante alla salvia

Laviamo molto bene i peperoni ed i pomodori ciliegino. Sbucciamo lo scalogno e tagliamolo a fettine sottili con un coltello affilato. Tagliamo i peperoni prima a metà, eliminiamo il torsolo ed i semini interni e poi in falde piuttosto sottili. Tagliamo a metà i pomodori ciliegino.

In una padella antiaderente (ho utilizzato la padella CRAFOND) versiamo i tre cucchiai di olio extravergine d’oliva assiame allo scalogno affettato, le quattro foglioline di salvia, il rosmarino, l’origano ed un cucchiaio raso di preparato per pasta all’arrabbiata (altrimenti un bel cucchiaino di peperoncino tritato). Scaldiamo a fuoco basso, fino a far appassire la cipolla. Aggiungiamo ora le falde di peperoni ed i pomodori ciliegino ed aggiustiamo di sale.

Copriamo e lasciamo cuocere 20-25 minuti a fuoco medio-basso. Di tanto in tanto mescoliamo ed, eventualmente, aggiungiamo un goccio di acqua tiepida se dovesse asciugarsi troppo il fondo di cottura.

peperonata piccante alla salvia

A cottura ultimata serviamo in un grande piatto con pane tostato o con riso pilaf.

Una volta raffreddata, la peperonata piccante alla salvia si può congelare.

Per questa ricetta hanno collaborato:

crafond bloggerLogo Cerreto Bio

SEGUI SABRY IN CUCINA

SU FACEBOOK 

SU GOOGLE + 

SU PINTEREST 

SU TWITTER 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.