I panini di patate farciti sono soffici panini a forma di ciambella farciti con dadini di pancetta e saporita scamorza. Le patate nell’impasto donano tanta morbidezza, che si mantiene per molti giorni. La farcitura, poi, dona un profumo affumicato e saporito, veramente buono! Li ho preparati ed il giorno dopo erano ancora meglio! 😛 Ecco come preparare i panini di patate farciti.

panini di patate farciti

INGREDIENTI (per 9 panini circa):

  • 180 gr di patate sbucciate
  • 500 gr di farina 0
  • 5 gr di lievito di birra granulare (tipo Mastro Fornaio)
  • un pizzico di sale
  • 250 ml di acqua appena tiepida
  • 200 gr di pancetta affumicata a dadini
  • 200 gr di scamorza affumicata

PROCEDIMENTO:

Tagliamo le patate a cubetti e mettiamole in una pentola con acqua salata. Portiamo a bollore e lasciamo bollire per circa 20-30 minuti, finchè non saranno morbide. Sgoccioliamole e schiacciamole con una forchetta oppure uno schiaccia patate e lasciamole freddare. Setacciamo la farina con il lievito granulare in una terrina, aggiungiamo le patate schiacciate raffreddate, un pizzico di sale e cominciamo ad aggiungere l’acqua pian piano impastando. Quando avremo incorporato tutta l’acqua, spostiamo l’impasto su una spianatoia e continuiamolo ad impastare con le mani aiutandoci con poca farina se dovesse essere appiccicoso. Formiamo una palla e lasciamola riposare in una terrina coperta da un telo di cotone per un’ora e mezza circa. Nel frattempo tagliamo a cubetti la scamorza. Una volta che avrĂ  raddoppiato di volume l’impasto, preleviamo 9 palline, allarghiamole con le mani ed allunghiamole, al centro di ognuna mettiamo qualche cubetto di pancetta e scamorza e richiudiamo su se stesse, formando una ciambella. Disponiamo i panini su una teglia rivestita di carta forno e copriamo con un telo, lasciando riposare mezz’ora. Accendiamo poi il forno a 180° e cuociamo i nostri panini di patate farciti per 25 minuti circa. Sforniamo, lasciamo freddare e serviamo. Si conservano anche una settimana in una busta per alimenti chiusa bene.

SEGUI SABRY IN CUCINA

SU FACEBOOK

SU GOOGLE +

SU PINTEREST

SU TWITTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.