Che nome simpatico per un dolce eccezionale!! 🙂 Un impasto leggerissimo e soffice per… coccolarci! 🙂 La ricetta è di Miky, del blog “Dolce e salato di Miky” 🙂 Certo, le mie “coccole” sono un pò bruttine ehehehe ho osato farcirle con crema e marmellata, ed il ripieno si è sparso un pò 🙂

 

INGREDIENTI PER CIRCA 25 PEZZI:

  • 300 gr farina 00
  • 150 gr di ricotta
  • 80 gr di zucchero
  • 7 cucchiai di latte
  • 7 cucchiai di olio d’oliva o di semi
  • un albume
  • 1 bustina di lievito
  • gocce di cioccolato
  • mandorle a filetti
  • marmellata
  • crema


PROCEDIMENTO:
In una terrina mescolate la ricotta con lo zucchero. Aggiungete poi il latte, l’olio e la farina miscelata al lievito. Formate una palla e dividetela in 2 parti. Stendete una parte con un mattarello e spennellatela con un albume leggermente battuto. Spalmatela con marmellata (poca!!! 🙂 sennò esce tutta durante la cottura) e spolverizzatela di mandorle. Arrotolate su se stesso il rotolo e, con l’aiuto di un coltello affilato tagliate delle rondelle tutte dello stesso spessore. Prendete l’altra parte di impasto e ripetete il procedimento, farcendola di crema e gocce di cioccolato. Accendete il forno a 180°. Disponete le coccole su carta forno, spennellatele con albume ed infornate per 20 minuti, fino a doratura.
Che buone!!! e che morbide!! sembrano delle brioche… che scoperta! Grazie Miky!!!!!!!! 🙂
Con questa ricetta partecipo al contest: Una Fetta Di Paradiso “Copia? Sì, grazie!”

6 Commenti su Le coccole ripiene

    • Grazie cara, sono passata sul tuo blog, ma sei bravissima!! e poi adoro le ricette veloci veloci! 🙂 si si, prova le coccole, non te ne pentirai!!!! baci

  1. Ciao la ricetta e il link vanno bene così come il banner nella ricetta, ma non lo vedo nella sezione dei contest. Se c’è mi sono ciecata io ;-), altrimenti lo potresti inserire?
    Intanto ti inserisco la ricetta nel mio contest e ti ringrazio!
    Vale

    • ihihi io lo vedo ma, avendolo inserito con tinypic magari non compare subito… fammi sapere se non lo trovi che provo a reinserirlo 🙂 grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.