Insalata di patate tedesca, una ricetta troppo buona che non potete non provare! Quando andai in Germania, due anni fa, mi piacque tantissimo l’insalata di patate, che provai a replicarla in casa, ma non venne mai come quella! Dopo tanto tempo, ho letto la ricetta di Leyla di Dulcis in Forno e capii che c’erano dei trucchi affinché l’insalata di patate tedesca riesca alla perfezione! E grazie a lei ho capito che andava aggiunto del brodo e che le patate dovevano essere a pasta soda!  Ora che l’ho provata non la lascio più! 🙂 Ecco la ricetta.

insalata di patate tedesca

 

Insalata di patate tedesca

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • un kg di patate a pasta soda (quelle rosse sono perfette)
  • 500 ml di brodo (per la ricetta del brodo vegetale QUI oppure di gallina QUI o di carne QUI )
  • sale
  • pepe nero macinato
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • un cucchiaio di aceto di vino bianco
  • un cucchiaino di senape media
  • erba cipollina
  • una cipolla
  • prezzemolo tritato

PROCEDIMENTO:

Laviamo le patate e poniamole in una pentola molto capiente. Copriamole con abbondante acqua fredda ed una manciata di sale grosso. Mettiamo il pentolone sul fuoco con coperchio e portiamo a bollore. Appena inizia a bollire, lasciamo uno sfiato al coperchio e proseguiamo la cottura circa 35-40 minuti, le patate dovranno rimanere molto sode. Scoliamole e facciamole raffreddare.

Appena saranno tiepide, sbucciamole e tagliamole  a fette piuttosto spesse, circa mezzo centimetro e poniamole in una terrina.

Scaldiamo il brodo. Tritiamo finemente l’erba cipollina con il prezzemolo, e, in una ciotola, mescoliamo al brodo il trito aromatico, la senape, l’aceto, il sale, il pepe nero macinato, la cipolla sbucciata e tagliata a cubetti e l’olio extravergine d’oliva. Mescoliamo bene il tutto poi versiamolo sopra le patate. Mescoliamo tutto fino ad amalgamare, poi copriamo con un coperchio la terrina e lasciamo riposare qualche ora (se fa troppo caldo, mettere il contenitore in frigorifero). Io le ho lasciate tutta la notte e gustate il giorno dopo, ogni 12 ore le ho mescolate per insaporire bene. L’insalata di patate tedesca è ottima servita a temperatura ambiente.

 

SEGUI SABRY IN CUCINA

SU FACEBOOK

SU GOOGLE +

SU PINTEREST

SU TWITTER

2 Commenti su Insalata di patate tedesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.