Gelato al cocco e nutella, una ricetta facile e senza gelatiera. Goloso, cremoso come quello della gelateria 🙂 cremoso cocco e golosa nutella, con pezzetti di bounty nell’impasto… una vera golosità! Un gelato senza latte, ho utilizzato panna vegetale e latte di soia, adatto anche agli intolleranti. Senza gelatiera ci vuole pazienza ma il risultato sarà fantastico! Ecco la ricetta per preparare un buon gelato al cocco e nutella.

gelato al cocco e nutella

INGREDIENTI (per 500 gr di gelato):

  • 3 tuorli
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 3 cucchiai di farina 00
  • 3 bicchieri di bevanda di soia al cocco Alpro (oppure latte di cocco)
  • 300 ml di panna vegetale
  • 3 cucchiai di cocco grattugiato
  • 5 cioccolatini al cocco e cioccolato tipo Bounty
  • 3 cucchiai di crema di nocciole spalmabile

PROCEDIMENTO:

In un pentolino montiamo con le fruste i tuorli con lo zucchero semolato. Aggiungiamo ora la farina e mescoliamo fino ad ottenere un impasto. Aggiungiamo ora a filo, mentre mescoliamo, la bevanda di soia al cocco. Portiamo ora a bollore continuando a mescolare. Appena si addenserà, aggiungiamo il cocco grattugiato e togliamo dal fuoco. Copriamo con un telo di cotone e lasciamo raffreddare. Tagliamo a pezzetti i cioccolatini al cocco e cioccolato, tenendone da parte qualcuno da mettere in superficie. Quando la crema si sarà raffreddata, aggiungiamo i cioccolatini al cocco e la nutella. Mescoliamo il tutto e teniamo da parte. Montiamo la panna molto bene, dovrà essere a neve ferma. Aggiungiamo la crema al cocco a cucchiaiate, mescolando dal basso verso l’alto per non far smontare il composto (a me un po’ di crema è avanzata). Ora che è tutto ben amalgamato, disponiamo la crema in un contenitore largo e dai bordi alti e mettiamo in freezer un’ora. Dopo un’ora, con un cucchiaio di legno, mescoliamo delicatamente il composto, che inizierà a gelarsi. Rimettiamo nel freezer e dopo un’ora ripetiamo l’operazione. Via via proseguiamo così altre due volte, così in totale per 4 volte. Ora, il vostro gelato al cocco e nutella è pronto, servitelo in coppette decorato da cioccolatini sbriciolati e fili di nutella fusa.

Se dovesse gelarsi troppo, estrarre dal freezer mezz’ora prima di servirlo.

Per questa ricetta ha collaborato:

logo-alpro-big

SEGUI SABRY IN CUCINA

SU FACEBOOK

SU GOOGLE +

SU PINTEREST

SU TWITTER

 

4 Commenti su Gelato al cocco e nutella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.