Ganache spalmabile alla nocciola, una crema deliziosa e genuina, senza conservanti nè coloranti. La ganache spalmabile alla nocciola si prepara con tre semplici ingredienti, non ha assolutamente nulla da invidiare alla crema spalmabile comprata, anzi, è sicuramente meno nociva! 🙂 Da spalmare sul pane, da utilizzare per i dolci, da mangiare così a cucchiaini… un vero peccato di gola a cui non potrete rinunciare! Si prepara in 10 minuti e… vi consiglio di raddoppiare la dose perché un barattolo non vi basterà!

L’idea geniale va al mio carissimo collega blogger Gourmand’s Heaven, date un’occhiata al suo blog e vedrete quanti dolci meravigliosi prepara! 🙂

Si può fare in decine di versioni diverse, ma questa secondo me è una delle migliori! Cambiando tipo di cioccolato, cambiando tipo di frutta secca, aromatizzando con qualche liquore… preparatevi a prepararla spesso! Ecco la ricetta per preparare la ganache spalmabile alla nocciola 🙂

ganache spalmabile alla nocciola

Ganache Spalmabile alla Nocciola

 

INGREDIENTI (per un barattolo da 350 gr circa):

  • 200 gr di cioccolato al latte di ottima qualità
  • 150 gr di panna fresca da montare
  • 80 gr di nocciole pelate e tostate

PROCEDIMENTO:

In un pentolino scaldiamo la panna a fuoco dolcissimo, non dovrà bollire. A parte, in un pentolino a bagnomaria, sciogliamo il cioccolato al latte, mi raccomando, il pentolino con il cioccolato non dovrà stare a contatto con l’acqua sottostante, altrimenti brucerà!

Tostiamo le nocciole qulache minuto in forno caldissimo oppure in un padellino antiaderente sul fuoco molto basso, attenzione a non farle bruciare, ma solo tostare.

Una volta tostate, lasciamole freddare qualche minuto, poi, con l’aiuto di un mixer, tritiamole molto molto finemente, a ridurle in polvere. Possiamo aiutarci con un goccio di panna fresca mentre il mixer è in funzione.

Una volta pronti i tre ingredienti, mescoliamo il cioccolato fuso con la panna calda ed amalgamiamo fino ad ottenere una crema liscia. Aggiungiamo le nocciole tritate e, con un frullatore ad immersione, passiamo il tutto per renderlo una crema liscia ed omogenea. Versiamo la ganache spalmabile alla nocciola in un vasetto di vetro sterilizzato, facciamo freddare, poi chiudiamo bene e riponiamo in frigorifero una notte.

Conserviamo in frigorifero la nostra ganache spalmabile alle nocciole e consumiamo entro 5 giorni.

Se la prepariamo con panna vegetale, durerà anche una settimana in frigorifero.

SEGUI SABRY IN CUCINA

SU FACEBOOK 

SU GOOGLE + 

SU PINTEREST 

SU TWITTER 

1 Commento su Ganache spalmabile alla nocciola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.