Crea sito

Ciambelle soffici

by

Ciambelle soffici, un dolce fritto che si gusta a colazione in ogni parte d’Italia! Trovare una ricetta ideale per le ciambelle non è semplice. Ne esistono dozzine di versioni, in base alla regione e alle festività. Mi è venuta voglia di ciambelle soffici per colazione, ed ho deciso di fare notte bianca in cucina! Ma avere poi una colazione coi fiocchi è impagabile! 🙂 La ricetta l’ho trovata nel blog Gourmand’s Heaven, una ricetta garantita, risultato perfetto! Otterrete delle ciambelle soffici, buone, zuccherose… si sciolgono in bocca!

ciambelle soffici

Ciambelle soffici

INGREDIENTI (per circa 12 ciambelle):

  • 150 gr di farina tipo 00
  • 150 gr di farina forte (tipo 0 o manitoba)
  • un tuorlo
  • 30 gr di burro morbido
  • un pizzico di sale
  • 8 gr di lievito di birra fresco
  • 50 gr di zucchero
  • 75 gr di acqua
  • 100 gr di latte tiepido
  • scorza grattugiata di un’arancia (o di un limone)
  • un pizzico di vaniglia
  • 1/2 litro di olio di arachidi per friggere
  • zucchero semolato per decorare

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa prepariamo una biga: sciogliamo il lievito di birra nell’acqua tiepida ed aggiungiamo 75 gr di farina (presi dalla dose totale) mescoliamo il tutto fino ad ottenere una sorta di pastella, copriamo con pellicola per alimenti e facciamo riposare fino al raddoppio (circa un’oretta). In una terrina versiamo la farina restante (225 gr) e lo zucchero, aggiungiamo il sale e mescoliamo il tutto. Versiamo ora la biga raddoppiata ed aggiungiamo gli aromi (la vaniglia e la scorza di arancia o limone), il burro morbido a tocchetti ed il tuorlo ed impastiamo molto bene con le mani per incorporare tutti gli ingredienti. Otterremo un impasto omogeneo ma molto appiccicoso. Copriamo con pellicola e facciamo riposare fino al suo raddoppio (circa 2 ore).Una volta raddoppiato, infariniamo la spianatoia, allarghiamo l’impasto delicatamente e stendiamolo con uno spessore di circa 2,5 centimetri. Con uno stampino per ciambelle oppure due coppapasta formiamo 12 ciambelle, che andremo a disporre su tanti quadrati di carta forno della stessa misura e faremo riposare ancora mentre scaldiamo l’olio di arachide in una padella capiente.

ciambelle soffici ciambelle soffici

Una volta che l’olio sarà caldo, versiamo e cuociamo due ciambelle per volta, girandole appena saranno dorate da un lato e ben gonfie. Sgoccioliamo e passiamo subito nello zucchero semolato.

Disponiamo su carta assorbente e serviamo ben calde.

Le ciambelle soffici si conservano in un contenitore ermetico 4 giorni (perderanno un pochino la fragranza però) oppure si possono surgelare.

ciambelle soffici

Per questa ricetta ha collaborato il sito:

pttVisita anche la pagina Facebook Prodotti Tipici Toscani e Ricette

SEGUI SABRY IN CUCINA

SU FACEBOOK 

SU GOOGLE + 

SU PINTEREST 

SU TWITTER 

1 Comment on Ciambelle soffici

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.