Bignè al pistacchio, cosa conoscete di più goloso? 😀 Come i bignè della pasticceria: crosticina croccante e ripieno di crema al pistacchio soffice…. divini! 🙂 Amo preparare la pasta per i bignè in casa, ma se avete poco tempo potete acquistarli già pronti 😉 Un dolce veramente bello e buono, farete un figurone con gli ospiti e con la famiglia! Ecco la ricetta per preparare dei golosi bignè al pistacchio.

bignè al pistacchio

INGREDIENTI (per circa 10 bignè):

per la pasta:

  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 60 gr di margarina (oppure strutto)
  • 125 gr di acqua
  • 75 gr di farina 00
  • un pizzico di sale
  • scorza di un limone grattugiata

per la crema:

  • 3 uova
  • 3 bicchieri di latte
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai colmi di farina 00
  • un cucchiaio di pasta di pistacchio (potete acquistarla o farla in casa come la ricetta QUI)
  • una bustina di vanillina

per decorare:

  • 100 gr di cioccolato bianco
  • un cucchiaio di pasta di pistacchi

PROCEDIMENTO:

In una casseruola portiamo a bollore l’acqua con la margarina. Appena bollirà togliamo dal fuoco, gettiamo in un sol colpo farina e sale e mescoliamo con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo. Rimettiamo sul fuoco e mescoliamo in continuazione fino ad ottenere un impasto che si staccherà da solo dalle pareti. Togliamo dal fuoco e facciamo freddare in un piatto.

Appena sarà raffreddato, aggiungiamo un uovo per volta, non aggiungendo il successivo se il precedente non è stato assorbito. Una volta che avremo ottenuto un impasto omogeneo, aggiungiamo la scorza di limone e mettiamo l’impasto nella sac-à-poche con bocchetta liscia. Formiamo tante noci di impasto su una placca rivestita di carta forno, ben distanti fra di loro.

Accendiamo il forno a 220° e, quando sarà caldo, inforniamo i nostri bignè per 15 minuti. Dododichè, abbassiamo la temperatura a 190° e proseguiamo la cottura per 10 minuti. Spegniamo poi il forno, pratichiamo dei forellini su ogni bignè con uno stuzzicadenti e lasciamo asciugare nel forno spento e chiuso ancora 10 minuti. Estraiamoli e facciamoli poi freddare del tutto.

Prepariamo la crema: in un pentolino mettiamo i tuorli con lo zucchero e, con una frusta, sbattiamoli fino ad ottenere un impasto gonfio e chiaro. Aggiungiamo la farina e mescoliamo. Ora, aggiungiamo a filo il latte continuando a mescolare, fino ad ottenere un liquido senza grumi, al quale aggiungeremo anche la vanillina. Mettiamo sul fuoco e portiamo a bollore mescolando in continuazione fino a far addensare la crema. Togliamo dal fuoco e versiamo la pasta di pistacchio, giriamo velocemente e lasciamo freddare.

Ora, mettiamo la crema in una sac-à-poche con bocchetta liscia per farcire e riempiamo ogni bignè di crema al pistacchio.

Fondiamo il cioccolato bianco a bagnomaria e mescoliamolo con la pasta di pistacchio, e decoriamo ogni bignè. Teniamo in frigo fino al momento di servire i nostri bignè al pistacchio.

Si conservano anche tre giorni in frigorifero al riparo da odori.

bignè al pistacchio

SEGUI SABRY IN CUCINA

SU FACEBOOK

SU GOOGLE +

SU PINTEREST

SU TWITTER

 

3 Commenti su Bignè al pistacchio – Ricetta dolce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.