“Farofa” di uova (Farofa de ovos)

Clicca qui per il video

La “farofa” di uova è un ottimo contorno per riso e fagioli o per il churrasco(barbecue).
Esistono numerose versioni di questa ricetta per tutto il paese, ma la più famosa – diventata protagonista – è quella che accompagna il Galletto di Brasília, piatto emblematico del Distretto Federale, preparata dal chef Francisco Ansiliero (nato nello Stato di Santa Catarina discendente di italiani), fatta con farina artigianale e cotta in padella di ferro.

Receita em portuguêsEnglish-language version recipe

Ingredienti
• 3-4 uova
• ½ bicchierino d’acqua (facoltativo)
• 2-3 cucchiai di burro
• 1 piccola cipolla
• prezzemolo e cipollotti verdi
• sale e pepe
• 200 g di farina di manioca tostata

Procedimento
1. Sbattere le uova con l’acqua, sale e pepe.
2. Tagliare o grattugiare la cipolla. Tritare i cipollotti e il prezzemolo.
3. In una padella scaldare il burro, aggiungere la cipolla e, dopo che sarà appassita, unire cipollotti e prezzemolo tritati e farli rosolare per un altro paio di minuti.
4. Aggiungere le uova sbattute e cuocere mescolando costantemente, fino a quando non cominciano a solidificare, senza però perdere l’umidità e la cremosità.
5. Spegnere il fuoco, unire la farina di manioca mescolando delicatamente e aggiustare di sale e pepe.Nota: in alternativa si può guarnire con il prezzemolo e i cipollotti tritati, anziché aggiungerli al soffritto.

Rendimento: 4-6 porzioni