Torta di mele sbriciolata | Ricetta dolce

Oggi vi propongo un’alternativa alla classica torta di mele, ossia la torta di mele sbriciolata.
Il nome che le ho dato deriva dal fatto che la torta è formata da uno strato di pasta, sovrastato da uno strato di mele ed è coperta dall’impasto rimanente sbriciolato a dare una sorta di crumble.

torta di meleProvatela e fatemi sapere se vi è piaciuta!

torta di meleINGREDIENTI
– 550 g di farina
– 190 g di zucchero
– 2 uova
– 4 mele grandi
– 1 bicchiere di olio di semi
– 1/2 bustina di lievito per dolci
– qualche goccia di aroma alla vaniglia (FlavourArt)
– liquore (vedere la preparazione per le variazioni analcoliche)
– marmellata
– zucchero a velo

PREPARAZIONE
1) Tagliate le mele a pezzetti e bagnarle con un po’ di liquore.
(Per una versione non alcolica, bagnate le mele con del succo di limone diluito con un po’ d’acqua).
2) In una terrina, lavorate lo zucchero con le uova, quindi aggiungete l’olio, il liquore (o il latte in alternativa), qualche goccia di aroma alla vaniglia, la farina e il lievito setacciati.
Lavorate il composto con le dita: non deve risultare compatto, ma tendere a sbriciolarsi. Se dovesse risultare troppo secco, aggiungere pochissimo latte.
3) Stendete circa i 3/4 della pasta sul fondo e sui lati di uno stampo rettangolare precedentemente rivestito con carta da forno.
4) Versate quindi sulla pasta uno strato di marmellata e coprite il tutto con le mele tagliate a pezzetti.
5) Sullo strato di mele, sbriciolate la restante parte di impasto, in modo da coprire tutta la superficie della torta.
6) Cuocete in forno preriscaldato a 175°C per 45 minuti.
7) Lasciate raffreddare, quindi spolverizzate con lo zucchero a velo.

torta di mele

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Questo articolo è stato pubblicato in Dolci da Ale . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *