Torta della nonna | Ricetta dolce

La torta della nonna è un grande classico della pasticceria, con il suo guscio di pasta frolla ripieno di crema pasticcera e cosparsa di pinoli e zucchero a velo.

Ideale per il pranzo della domenica ma anche in ogni altra occasione!

INGREDIENTI
per la pasta frolla:
– 450 g di farina 00
– 200 g di burro freddo
– 2 uova
– 160 g di zucchero
– scorza di un limone

per la crema pasticcera:
– 750 ml di latte intero
– 3 uova intere
– 1 tuorlo
– 225 g di zucchero
– 40 g di maizena
– 25 g di farina 00
– scorza di 1 limone

per la decorazione:
– 40 g di pinoli
– zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE DELLA TORTA DELLA NONNA
1) Disponete la farina a fontana ed unite il burro tagliato a cubetti.
2) Amalgamate velocemente gli ingredienti con la punta delle dita, quindi aggiungete lo zucchero, le uova e la scorza grattugiata di un limone.
3) Impastate velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formate una palla, avvolgetela con della pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per mezz’ora.
4) Scaldate il latte in un pentolino a fuoco basso, a cui avrete precedentemente aggiunto la scorza del limone tagliata a striscette (fate attenzione a non tagliare anche la parte bianca).
5) In una ciotola lavorate le uova intere e il tuorlo con lo zucchero, quindi unite anche la maizena e la farina, fino a ottenere un composto omogeneo.
6) Nel frattempo il latte avrà sfiorato il bollore. Spegnetelo, rimuovete la scorza del limone ed unite un po’ di latte al composto di uova.
7) Stemperate bene, quindi rimettete il latte sul fuoco e aggiungete anche il composto di uova.
8) Mescolate continuamente con una frusta per una decina di minuti, per evitare la formazione dei grumi. Quando la crema si sarà addensata per bene potrete spegnere la fiamma.
9) Versate la crema pasticcera in una pirofila bassa e ampia, poi ricopritela con della pellicola trasparente, facendo aderire la pellicola alla crema. Lasciate intiepidire a temperatura ambiente.
10) Dividete la pasta frolla in due panetti, Aiutandovi con due fogli di carta da forno, stendete ogni panetto ad ottenere due dischi dello spessore di 2-3 mm.
11) Imburrate ed infarinate una teglia da crostata del diametro di 26 cm e posizionateci la frolla, anche sui lati. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
12) Versate al suo interno la crema pasticcera e ricoprite con il secondo disco di frolla, sigillando bene i bordi con l’aiuto di una forchetta. Bucherellate la copertura.
13) Distribuite i pinoli, premendo sulla pasta frolla leggermente con le dita.
14) Cuocete in forno preriscaldato a 160°C per 50 minuti nel ripiano più basso, quindi spostatelo nel ripiano centrale e cuocete a 180°C per 10 minuti.
15) Lasciate raffreddare la vostra torta della nonna, quindi cospargetene la superficie con lo zucchero a velo.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Questo articolo è stato pubblicato in Dolci da Ale . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *