Spaghetti allo scoglio | Ricetta di pesce

Gli spaghetti allo scoglio sono un piatto immancabile nel menù degli amanti del pesce. L’ideale è prepararli con il pesce fresco, ma talvolta risulta più comodo acquistare direttamente il misto allo scoglio surgelato; siccome più volte mi avete chiesto indicazioni su come fare in questo caso, ecco a voi la ricetta.

spaghetti allo scoglioPREPARAZIONE
– 300 g di spaghetti
– 400 g di misto per pasta allo scoglio surgelato
– 1/2 bicchiere di vino bianco
– 3 cucchiai di passata di pomodoro
– 2 spicchi d’aglio
– olio extravergine d’oliva
– prezzemolo
– sale e pepe

PREPARAZIONE
Generalmente io preferisco far scongelare prima il misto di pesce ed utilizzarlo quindi da scongelato, ma potete anche decidere di utilizzarlo direttamente surgelato.
1) Mettete in una padella antiaderente capiente dell’olio extravergine d’oliva e fateci soffriggere l’aglio per qualche minuto.
2) Togliete l’aglio, aggiungere il misto di pesce (scolato dall’acqua, nel caso in cui l’aveste già fatto scongelare) e lasciar insaporire per qualche minuto. 3) Alzate la fiamma ed aggiungete il vino bianco; una volta evaporato, unite anche la passata di pomodoro, un po’ di sale e cuocete per 10-15 minuti con il coperchio. Se i frutti di mare si dovessero asciugare troppo, aggiungete un po’ di acqua della pasta.
4) Una volta pronto il sugo di pesce, aggiungete il prezzemolo e se volete un po’ di pepe.
5) Scolate gli spaghetti che avrete intanto cotto lasciandoli al dente (e conservando un po’ di acqua di cottura) e versateli sul sugo di pesce che avete preparato. Fate saltare per qualche minuto con la fiamma accesa, quindi servite i vostri spaghetti allo scoglio.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Questo articolo è stato pubblicato in Primi da Ale . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *