TIRAMISU’ MELE E LIMONE

Il tiramisù mele e limone. una delicata versione del classico e tanto amato tiramisù,  un dolce un pò insolito ma delicatissimo e fresco,semplice da fare e con una crema senza uova. Il tiramisù mele e limone, è un’esplosione di gusto e consistenze dal’aspro del limone al dolce delle mele e infine la morbidezza della crema, vi conquisterà fin dal primo assaggio. Come vi ho già accennato, la crema è senza uova. Ho usato la mia crema alle mele e limone , ho aggiunto il mascarpone e poi la panna. Vi può sembrare una crema pesante ma vi assicuro che è veramente delicata. Ho già fatto altre varianti del dolce più amato ,forse in tutto il mondo, come il tiramisù fragole e cocco , ma vi devo confessare che la versione con le mele e il limone è veramente buona e vi consiglio di provarla. Più sotto vi lascio le altre varianti. Voi scegliete pure quella che più vi piace e io nel frattempo vi dico cosa vi serve per fare il tiramisù mele e limone. Seguitemi anche su facebook.

tiramisù mele e limone

tiramisù mele e limone

Ingredienti:

savoiardi, io ne ho usati due pacchetti

250 g di mascarpone

200 ml di panna vegetale ma se preferite, potete anche usare quella classica

1 mela

latte per inzuppare i savoiardi

per la crema:

Cliccate qui

Per decorare:

1 mela, io gialla

1 limone

tiramisu mele e limone

Procedimento:

Per fare il tiramisù mele e limone, è semplicissimo. Per prima cosa, preparate la crema alle mele e limone seguendo questa ricetta e una volta fredda, unite il mascarpone e la panna montata, mescolate delicatamente facendo amalgamare bene tutti i composti, tagliate la mela a fettine sottili, potete aiutarvi con una mandolina. A questo punto,potete iniziare ad assemblare il tiramisù. Inzuppate i savoiardi nel latte caldo e ricopriteci il fondo di una pirofila. Aggiungete una parte della crema e spalmatela bene. Unite poi una parte delle mele tagliate a fettine sottili. Ricoprite il tutto con un altro strato di savoiardi e poi di crema. Potete fare quanti strati volete io ne ho fatti solo due. Infine ricoprite l’ultimo strato con tutta la crema che vi è rimasta e decorate con il limone e la mela con tutta la buccia tagliati a fettine sottilissime. Conservate in frigorifero il dolce se non lo mangiate subito.

Non perdetevi anche la versione golosissima di tiramisù fragole e frutti di bosco

 
Precedente TORTA FREDDA CANNOLO Successivo PASTA CON ASPARAGI E RICOTTA

Lascia un commento