Bombette al cioccolato

Ingredienti:
250 gr. di farina 00 (io Molino Chiavazza)
250 gr. di farina manitoba (io Molino Chiavazza)
250 ml di latte
1 bustina di vanillina
100 gr. di burro morbido
25 gr. di lievito di birra
10 gr. di sale
50 gr. di zucchero
scorza grattugiata di un limone

Per la crema:
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
3 cucchiai di amido di mais (io Molino Chiavazza)
2 cucchiai di zucchero
500 ml di latte

Preparazione:
In una ciotola mescolate le due farine.
Sciogliete nel latte tiepido lo zucchero e versate metà del liquido ottenuto in una ciotola, dove sbriciolerete il lievito di birra e lo farete sciogliere, mescolando.
Mettete a sciogliere il sale nel restante latte, e lasciatelo da parte.
Versate in una ciotola 100 gr di farina e aggiungete il composto di latte e lievito, mescolate e poi coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate lievitare il composto per un’ora.
Nel frattempo preparate la crema, mescolate prima tutti gli ingredienti in polvere e poi aggiungete il latte a poco a poco, portate sul fuoco e fate addensare.
Torniamo alle bombette…
Unite alla pastella ormai lievitata, e il restante latte, la farina, la buccia grattugiata di un limone e la vanillina;
cominciate ad impastare gli ingredienti. In ultimo aggiungete il burro ammorbidito. Quando avrete raccolto tutti gli ingredienti, impastateli su di una spianatoia per almeno dieci minuti fino ad ottenere un composto morbido liscio ed elastico. Mettete il composto ottenuto in una ciotola coperto con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per due ore.
Trascorso il tempo necessario, prendete l’impasto delle bombette e stiratelo delicatamente con un matterello su di una spianatoia infarinata fino a dargli lo spessore di circa 1 cm e ½. Con un tagliapasta circolare (o un bicchiere) ricavate tanti dischetti.
Ponete i dischetti ricavati, su di un canovaccio pulito, asciutto e leggermente infarinato, distanziandoli tra di loro; ricopriteli con un panno, lasciateli lievitare per 30 minuti.
Friggetele in abbondante olio e passatele ancora calde in abbondante zucchero semolato.
Quando avrete finito di friggerle tutte, riempite un Sac à poche con la crema di cioccolato e praticando un foro al centro delle bombette riempitele con la crema!!

..e dopo tutta questa fatica.. Buon appetito!!
Sono buonissime!!

5 thoughts on “Bombette al cioccolato

  1. Che belli!! 🙂 Sono krapfen, vero? Io li faccio sia con la Nutella che con la crema pasticcera e rigorosamente senza uova nell'impasto e vedo che anche tu li fai senza uova! Molti mettono le uova sia nell'impasto delle ciambelle che dei krapfen ma la mia ricetta (fornitami da mio nonno che è pasticciere) non le prevede. Buon 1° Maggio! 🙂

    http://latavolaallegra.blogspot.it

  2. Arrivo per caso QUI…e credo nel posto giusto,con questa ricetta mooooooooooooolto golosa…fosse stato più presto avrei provato! Annoto e mi "associo" ai lettori fissi! 😉
    Sara

Comments are closed.