Uovo sodo pulcino, decorazioni per la tavola di Pasqua

L’uovo sodo pulcino è una decorazione divertentissima, da realizzare anche con i bambini. E renderà la tavola di Pasqua allegra e colorata. 

E’ tanto che non faccio decorazioni per la tavola e per i buffet. Per Pasqua però ci siamo impegnati e abbiamo creato un simpatico pulcino a partire da un semplice uovo sodo.uovo sodo pulcino

Ecco cosa vi serve per ogni pulcino.

  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio scarso di maionese
  • 2 grani di pepe nero o 2 chiodi di garofano
  • un pezzetto di carota

Per realizzare l’uovo sodo pulcino per prima cosa…dovete fare l’uovo sodo! 😀 😀

  1.  Cuocere le uova in un pentolino pieno di acqua, per circa 10 minuti dal bollore.
  2. Farle raffreddare e togliere la buccia.
  3. Tagliare l’uovo ad un estremo ricavando un “cappuccio”.
  4. Tagliare anche l’altra estremità dell’uovo sodo, ma pochissimo, giusto per fare in modo che si regga in piedi da solo 😀 .
  5. Usare la maionese e un cucchiaino per creare la testolina del pulcino da adagiare sopra l’uovo.
  6. Dalla carota ricavare un triangolo che sarà il becco e posizionarlo nella maionese.
  7. Posizionare anche i grani di pepe (o i chiodi di garofano) a formare gli occhi del pulcino
  8. Mettere il cappuccio sopra al pulcino e servire a tavola!!!

Può darsi che al primo tentativo il risultato non sia dei migliori ma non vi arrendete perché si possono fare dei pulcini uovo sodo davvero carini!uovo sodo pulcino

Con le carote si possono fare anche le zampine, io me ne sono dimenticata, per questo vi metto il link al tutorial inglese da dove è tratta la foto qui sotto con le zampette 😉 .

uovo sodo tutorial inglese

Se volete scoprire tutte le altre decorazioni per tavola e buffet che ho fatto in passato, ecco il link alla categoria.

 

Precedente Risotto zucca e gorgonzola Successivo Involtini di salame, idea antipasto