Tortino di patate

Il tortino di patate, o gateau, è un ottimo piatto unico che potete personalizzare come più preferite. tortino di patatePatate lesse a parte, io ho utilizzato a volte prosciutto, altre salsiccia, altre wurstel, altre ancora persino pancetta, spesso degli avanzi di affettati…e la stessa cosa vale per i formaggi (la mia preferita è la provola). 

Il tortino di patate sembra un piatto facile ma in realtà è piuttosto insidioso perché può facilmente diventare pesante e… troppo “unto”.

ricetta in breve

difficoltà preparaz. cottura dosi costo
Media 30 min. 50-60 20×25 basso

Le dosi sono per una teglia di 20×25 cm, per due persone per un piatto unico, altrimenti valgono anche per 4 porzioni. La mia ricetta di tortino di patate è molto semplice, con pochi essenziali ingredienti (senza uova, ecc.)

ingredienti  Ingredienti
  • 1 Kg di patate (peso già sbucciate)
  • 180 gr di provola affumicata
  • 4 fette di prosciutto o 2 wurstel o 1 e 1/2 di salsiccia (potete anche dimezzare queste dosi e fare un tortino bigusto :D)
  • Sale, olio, pepe, noce moscata, pangrattato (Io Pavone)
preparazione  Preparazione

preparazione del tortino di patate

  1. Mentre lessavo le patate (io con la pentola a pressione, 15-20 minuti dal fischio a seconda della grandezza) ho iniziato a tagliare a piccoli quadretti la provola e ho sminuzzato il prosciutto. Consiglio: usate una provola non troppo fresca ma un poco stagionata, altrimenti conterrà troppo latte.
  2. Ho passato le patate già sbucciate nello schiacciapatate e quindi le ho condite con sale, pepe e olio. Consiglio: non esagerate con l’olio in questa fase, ne basta un cucchiaio, altrimenti il tortino diventerà molto pesante.
  3. Ho diviso in due il composto (anzi, fate una porzione maggiore dell’altra e usatela per lo strato superiore). Ho messo il primo strato di patate nella teglia, quindi il ripieno. Non c’è una regola, potete mettere sotto il formaggio e sopra il prosciutto o viceversa, io ho provato entrambi (in foto si vedono infatti entrambe le versioni, una delle quali bi-gusto). Ho ricoperto con l’ultimo strato di patate e spolverato il tutto con pangrattato.

A questo punto il tortino di patate è pronto per essere cotto in forno, quindi è una ricetta che si può preparare in anticipo e in cottura non richiede nessuno sforzo :). Basta scaldare il forno a 180 -190° e mettere pochissimo olio sopra prima di infornare e cuocere per almeno 50 minuti. Si deve formare una bella crosta dorata, allora è pronto.

Consiglio: lasciatelo riposare almeno 10 minuti, perché è davvero ustionante e servirlo subito rovina i sapori ;).tortino di patate porzione

Precedente Pesce spada croccante in salsa agrodolce Successivo Portaspezie fai da te