Torta salata di spinaci e ricotta

Io adoro le torte salate perché si possono creare tantissime varianti; stavolta siamo sul classico, una torta salata di spinaci e ricotta, ma anche qui ho aggiunto qualche ingrediente in più!

torta salata spinaci e ricottaIo le preparo in tutte le stagioni, ma queste torte salate sono ideali per la primavera, perché si preparano in anticipo e si possono trasportare facilmente per pic nic e gite fuori porta. In questo caso ho utilizzato la pasta brisée. Ingredienti_postit

Le dosi  di questa torta salata spinaci e ricotta sono per una teglia circolare dal diametro di 28 cm.

  • pasta brisée (rotonda, da comprare già pronta oppure da fare in casa)
  • 200 gr di spinaci (peso già lessati e sgocciolati)
  • 150 gr di ricotta fresca
  • 60 ml di latte (un po’ di più se invece della ricotta fresca usate quella confezionata)
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • erba cipollina
  • 5 foglie grandi di basilico
  • un pizzico di peperoncino
  • 30 gr di pancetta affumicata (facoltativa)

I tempi di preparazione della torta salata sono brevi ma considerate che gli spinaci vanno prima lavati e lessati (oppure potete acquistare quelli surgelati) e poi ripassati in padella, quindi complessivamente almeno 45 minuti. La cottura in forno è di 35-40 minuti a 200°.

Ecco le varie fasi.preparazione_postit

  1. Lavare bene gli spinaci e lessarli in acqua bollente o in pentola a pressione. Scolarli e lasciarli a temperatura ambiente. Quando sono tiepidi, strizzarli per bene.
  2. Mettere gli spinaci in una padella con olio e uno spicchio di aglio e ripassarli a fiamma medio bassa per circa 10 minuti, girando spesso. Aggiungere la pancetta tagliata sottile e un pizzico di peperoncino e cuocere ancora un minuto. Regolare di sale e tenere da parte eliminando l’aglio.
  3. In una ciotola lavorare la ricotta con una forchetta, aggiungendo l’erba cipollina e il basilico tagliati a pezzetti, quindi il latte e infine il parmigiano grattugiato.
  4. Unire gli spinaci raffreddati al composto di ricotta e versare sulla pasta brisée già in teglia rivestita di carta forno. Ripiegare bene i bordi.
  5. Infornare a 200° per 35-40 minuti (dipende dal forno come sempre… 😀 è pronta quando il bordo della pasta è dorato)

Per un antipasto, una festa a buffet, per una scampagnata o solo per una cena diversa, questa torta rustica spinaci e ricotta è perfetta! Buon appetito!

torta rustica di pasta brise con ricotta e spinaci

P.S: non fate caso se nella foto si vedono degli stecchini, erano per delimitare la parte dedicata al bimbo, senza pancetta e senza peperoncino 😀 😀 😀

Precedente Sorbetto alla fragola, senza gelatiera e senza uova Successivo Salmone al forno in salsa di senape