Sugo di pomodoro, la mia ricetta top

Di ricette per il sugo di pomodoro ce ne sono centinaia, in rete e nei ricettari. Questa è la mia ricetta top, elaborata dopo diversi esperimenti, con tante erbe aromatiche!

C’è chi mette il sedano e chi l’aglio, chi usa poche erbe aromatiche e chi tantissime, chi solo i pomodori san marzano. Allora eccovi la mia ricetta top del sugo di pomodoro,una ricetta base  davvero unica.

sugo di pomodoroLo potete dividere in porzioni e congelare, personalizzare con formaggio o verdure, per primi piatti, sformati, pizza, insomma questo sugo al pomodoro è una ricetta jolly che possiamo utilizzare in mille modi diversi.

Ingredienti_postitLe dosi che trovate sono per circa 5-6 porzioni (dipende se poi lo utilizzate puro o aggiungete altri ingredienti):

  • 500 gr di pomodori rossi a grappolo tipo Piccadilly abbastanza maturi
  • 1 cipolla piccola
  • 1 carota media
  • 2 foglie di alloro
  • 5-6 foglie di basilico
  • 3-4 foglie di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 rametto di timo
  • 1 cucchiaino di maggiorana (secca)
  • 1 cucchiaino di origano (secco)
  • Olio, sale

Se avete anche maggiorana e origano freschi, ancora meglio ! Io non uso né il prezzemolo né il sedano, perché trovo che spesso conferiscano al sugo un gusto forte e troppo distintivo, mentre mi piace che si sentano di più le altre erbe aromatiche. Per quanto riguarda i pomodori, ho provato questo sugo utilizzando: pelati, polpa di pomodoro in barattolo, san marzano, pomodori tondi, ecc. ma i Piccadilly restano a mio parere i migliori.

I tempi di preparazione sono di circa 10 minuti mentre la cottura è di 30 minuti circa. Il sugo deve cuocere almeno mezz’ora a fuoco lento.

preparazione_postitEd ecco la preparazione del mio personale sugo di pomodoro:

  1. Lavare i pomodori e se li preferite senza pelle, sbollentarli 30 secondi in acqua, quindi pelarli.
  2. Rosolare a fuoco medio basso la cipolla tagliata a metà e la carota tagliata in 3-4 pezzi nell’olio, in un tegame alto. Dopo qualche minuto lasciare raffreddare.
  3. Aggiungere i pomodori pelati a pezzi e rimettere sul fuoco a fiamma media. Girare ogni tanto e lasciare consumare. Deve cuocere circa 1/2 ora. Se vi sembra che il sugo diventi troppo asciutto aggiungete un mestolino di acqua calda.
  4. A pochi minuti dalla fine della cottura, aggiungere le erbe aromatiche lavate, e a pezzi, eliminando i rametti, salare e spegnere. Le erbe non devono cuocere a lungo con il sugo: in questo modo rimangono più ricche di sapore e anche di proprietà nutrienti.
  5. Lasciare riposare almeno 10 minuti.
  6. Frullare o passare il tutto (io tolgo personalmente una parte della cipolla, ma se vi piace potete tenerla).

Il sugo di pomodoro è pronto per ogni uso: per condire la pasta, per condire la pizza, per preparare la parmigiana di melanzane o di zucchine, per le polpette, insomma per tutto quello che vi pare.

salsa al pomodoroIn più lo potete conservare in freezer per diverse settimane in singole porzioni e tirarlo fuori al momento!!

Precedente Quesadillas ai fagioli neri Successivo Spaghetti alla zucca con porcini e brie