Spaghetti alle briciole aromatizzate

Questi spaghetti alle briciole aromatiche sono nati come un primo piatto super veloce, quasi da improvvisare con pochi ingredienti a disposizione. spaghetti alle briciole di pane aromatizzati con spezie e tartufoUn po’ di pane raffermo o una mezza fettina di pancarrè, aglio e spezie a piacere, e persino un cucchiaino di crema al tartufo avanzata. E in 5 minuti è nata questa pasta dal risultato inaspettato. 

  1. Per prima cosa ho frullato il pancarrè (o la mollica rafferma, insomma quello che avete) nel mixer, ma senza ridurlo in farina, giusto qualche secondo.
  2. Ho messo l’aglio a rosolare in un paio di cucchiai di olio, quindi ho aggiunto il pane e ho tenuto a fuoco medio basso facendo bene dorare qualche minuto. spaghetti alle briciole di pane aromatizzati con spezie e tartufo
  3. Ho spento e con il pane ancora caldo ho aggiunto le spezie (quelle che preferite, io ho usato erba cipollina, salvia, origano. Se non avete quelle fresche potete usare le liofilizzate di Cannamela).
  4. Dopo aver scolato gli spaghetti (anzi i vermicelli) ho unito il soffritto, e aggiunto un cucchiaino di crema al tartufo. Potete aggiungere un olio aromatico in alternativa. Ho mescolato bene e la pasta è pronta, in pochissimi minuti!spaghetti alle briciole di pane aromatizzati con spezie e tartufo

Gli spaghetti alle briciole sono una pasta molto veloce, e il segreto è di frullare grossolanamente il pane, dorarlo senza bruciarlo e NON usare il pangrattato perché è troppo fino e si rischia un effetto sabbia ;).

spaghetti alle briciole di pane aromatizzati con spezie e tartufo

Ricapitoliamo gli ingredienti per circa 200 gr di pasta tipo vermicelli o spaghetti:

  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio
  • Mezza fetta di pancarrè o mollica rafferma (io vi consiglio di frullare una fetta intera e poi aggiungerla all’olio poco alla volta oppure far dorare tutta la fetta e toglierne una parte prima di aggiungere le spezie se vi sembra troppo 😉
  • Spezie a piacere
  • Olio aromatico o burro aromatico o salsa al tartufo 1 cucchiaino

Se la ricetta vi è piaciuta iscrivetevi gratuitamente alla Newsletter: menu, consigli, anticipazioni direttamente via mail ogni 10-15 giorni. Iscrivetevi ora!

Precedente Le frappe ricetta di nonna (e ora di mamma) Successivo Hamburger speciale, dal tocco mediterraneo