Risotto zucchine e wurstel

Ormai lo sapete, io non riesco più a cucinare quasi niente che non abbia in mezzo un po’ di verdure! Così nasce il risotto zucchine e wurstel.

Una cena dell’ultimo minuto, un wurstel avanzato, cosa ci si può ricavare? Io con un po’ di ingegno (ma nemmeno tanto) ho cucinato un risotto zucchine e wurstel.

risotto wurstel e zucchineIl risultato è stato molto piacevole: il gusto forte del wurstel viene ben stemperato dalla zucchina. Non avendo ovviamente il brodo (è pur sempre una cena improvvisata, e non ne avevo nemmeno di congelato come mio solito 😀 ), ho utilizzato il brodo granulare, che sostituisce anche il sale. Ovviamente se avete del brodo fresco è meglio!

Oltre a essere una ricetta riciclo, è un buon compromesso per far mangiare le zucchine ai bambini con la scusa dei wurstel 😉 .

Ingredienti_postitLe dosi di seguito sono per 2 porzioni (180 gr di riso circa).

  • 2 zucchine medie (250-270 gr circa)
  • 1 scalogno (se non lo avete va bene anche 1/2 cipolla piccola)
  • 180-190 gr di riso (io ho utilizzato il Carnaroli)
  • 1 wurstel grande
  • 50 ml di vino bianco (3 cucchiai circa)
  • 2-3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Olio
  • Brodo granulare
  • Pepe nero (io, Grani del Paradiso Cannamela)

I tempi di preparazione e cottura sono molto brevi, in 30 minuti avete preparato tutto senza problemi se utilizzate la pentola a pressione; altrimenti dovrete considerare un po’ più di tempo per la cottura del riso, diciamo almeno 15 minuti in più.

preparazione_postitEd ecco la preparazione del risotto zucchine e wurstel:

  1. Affettare finemente lo scalogno.
  2. Rosolarlo con un filo d’olio in pentola a fuoco medio, quindi aggiungere le zucchine grattugiate. Cuocere per circa 5 minuti, girando spesso.
  3. Aggiungere il riso e farlo tostare 2 minuti, quindi sfumare con il vino bianco.
  4. Tagliare a dadini piccoli il wurstel dopo averlo sciacquato e asciugato, e unirlo al riso.
  5. Aggiungere 2 bicchieri di acqua e un cucchiaino di brodo granulare. Chiudere la pentola con il fuoco al massimo. Al momento del fischio abbassare al minimo e cuocere 5 minuti. Spegnere e alzare la valvola. Se usate la pentola tradizionale aggiungete acqua pian piano durante la cottura.
  6. Quando tutta l’aria è fuoriuscita aprire la pentola e mantecare con il parmigiano e il pepe nero a fuoco minimo, giusto il tempo di far sciogliere il formaggio. Io ho usato i Grani del Paradiso perché è molto delicato come pepe.
  7. Spegnere e possibilmente lasciar riposare qualche minuto.

Il vostro risotto zucchine e wurstel è pronto. Ricetta riciclo e anche ricetta economica!

risotto zucchine e wurstel

Precedente Crema di cicerchia e patate Successivo Cannelloni alla zucca, ricetta raffinata per Halloween