Risotto porcini e scamorza, mantecato al forno

Con l’autunno si gustano alcuni dei miei piatti preferiti, tra cui il risotto porcini e scamorza, perfetto se ripassato al forno, tipo timballo. 

Il risotto ai funghi porcini è un piatto speciale; in questa versione ho aggiunto della scamorza affumicata e ho messo il tutto in forno a formare una crosticina deliziosa e un ripieno super filante. 

Risotto funghi porcini e scamorza
Porzioni 2
Le dosi di questo risotto sono per 2 porzioni molto abbondanti, quasi un piatto unico!
Vota la ricetta
Stampa
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
30 min
Tempo Totale
50 min
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
30 min
Tempo Totale
50 min
Ingredienti
  1. 200 gr di riso Carnaroli
  2. 150 gr di funghi porcini (io surgelati)
  3. 150 gr di scamorza affumicata
  4. Qualche cucchiaio di besciamella
  5. 1 spicchio di aglio
  6. Prezzemolo
  7. Vino bianco 1/2 bicchiere
  8. Olio, sale, pepe
Istruzioni
  1. Mettere i funghi a pezzetti in una pentola (io a pressione) con olio e 1 spicchio di aglio senza anima, sbucciato e tagliato a metà (io ho usato i funghi surgelati già puliti).
  2. Cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti, sfumando con il vino bianco. Togliere l'aglio.
  3. Aggiungere il riso e farlo tostare qualche minuto, quindi aggiungere acqua o brodo di verdure un po' alla volta fino a che il riso non è al dente (oppure in pentola a pressione versare circa 1/2 litro di acqua o brodo e cuocere 8 minuti dal fischio).
  4. Regolare di sale e spegnere il fuoco. Aggiungere il prezzemolo fresco tritato e la scamorza tagliata a pezzetti. Completare con qualche cucchiaio di besciamella.
  5. Versare in teglie monoporzione e ripassare in forno per circa 10 minuti a 200°.
  6. Spolverare ancora con prezzemolo, pepe e a piacere con un po' di parmigiano grattugiato.
Ricette Sbagliate http://blog.giallozafferano.it/ricettesbagliate/

Precedente Pesto di pistacchi, ricetta base Successivo Finte patatas bravas, ovvero ricetta alternativa per le patate lesse