Polpette di halibut, ricetta di pesce per bambini (ma non solo!)

Le polpette di halibut sono una deliziosa ricetta di pesce per bambini, ma fidatevi, piaceranno anche agli adulti!

Si possono friggere oppure cuocere al forno in versione light (anche senza uovo). Noi le abbiamo adorate al primo morso: unico neo, erano troppo poche! 😀 

Io ho utilizzato l’halibut surgelato (perché ormai dalle nostre parti fresco se ne trova solo raramente); potete sostituirlo anche con della platessa o del merluzzo ma risulteranno un po’ più secchi. L’halibut invece rimane bello morbido in cottura! Per condirle, oltre a un pizzico di sale ho utilizzato due ottimi prodotti Cannamela: la selezione di spezie per pesce e il mirto

Andiamo con la ricetta delle polpette di halibut cotte al forno e senza uovo!

Polpette di halibut al forno
Porzioni 2
Con le dosi indicate si ottengono circa 8 polpettine, ideali per 2 persone (noi eravamo 3 e infatti ce le siamo litigate!!!)
Vota la ricetta
Stampa
Tempo Preparazione
15 min
Tempo Cottura
25 min
Tempo Totale
40 min
Tempo Preparazione
15 min
Tempo Cottura
25 min
Tempo Totale
40 min
Ingredienti
  1. 300 gr di filetto di halibut (peso scongelato e scolato)
  2. Mollica di pane + latte qb
  3. 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  4. Prezzemolo tritato
  5. Foglie di mirto tritate (io Cannamela)
  6. Scorza di limone
  7. Preparato di spezie per pesce (io Cannamela)
  8. Farina qb
  9. Sale
  10. Olio
  11. 1 uovo (facoltativo, da mettere se sperimentate la versione fritta)
Istruzioni
  1. Far scongelare il pesce a temperatura ambiente, passarlo sotto l'acqua corrente per eliminare eventuale ghiaccio e scolarlo per bene.
  2. Frullare pochissimi secondi nel mixer e versare in una terrina.
  3. Aggiungere la mollica di pane ammorbidita nel latte e strizzata.
  4. Aggiungere anche il parmigiano, la scorza di limone grattugiata e il prezzemolo tritato. Regolare di sale e aggiungere le altre spezie (mirto e preparato per pesce).
  5. Mettere a scolare eventuali liquidi in eccesso in un colino con un peso sopra, per 5 minuti. Infine aggiungere 1-2 cucchiai di farina e amalgamare.
  6. Passare le polpette in una ciotola dove avete versato altra farina, quindi adagiarle in teglia ricoperta di carta forno e unta di olio.
  7. Cuocere 10-12 minuti per lato a 200° in forno ventilato.
  8. Servire con succo di limone fresco.
Note
  1. Se volete fare le polpette di halibut fritte vi consiglio di aggiungere un uovo all'impasto, perché eviterà che si sfaldino in cottura. Con la preparazione al forno invece non è indispensabile, quindi potete mantenere la ricetta super light.
Ricette Sbagliate http://blog.giallozafferano.it/ricettesbagliate/
 Buon appetito! I filetti di halibut preparati con questa ricetta conquisteranno di sicuro anche i grandi, non solo i bambini!!

Precedente Torta rustica di melanzane Successivo Pasta alle nocciole con funghi e tartufo