Polpette al salmone, secondo di pesce o antipasto

Le polpette al salmone si possono preparare come secondo piatto di pesce ma sono un’ottima ricetta anche come antipasto o finger food.

Cerco sempre nuove ricette di salmone perché è un pesce che a volte trovo un po’ sciapo e che provo a rivisitare con pochi ingredienti. Questo è il caso delle polpette al salmone, polpette di pesce fritte in poco olio di oliva (ma si potrebbe provare anche la versione al forno). Pochi ingredienti: limone, pane raffermo, erba cipollina, ma gusto originale e sfizioso (uso il termine sfizioso troppo spesso…. :)). 

Se volete preparare questa ricetta al salmone come antipasto o finger food basta formare delle palline anziché delle polpette e servirle magari in cartocci di carta.

Io le ho provate anche sul patè di ceci dell’Azienda Alberti… strepitose!

Ecco la ricetta delle polpette al salmone!

Polpette di salmone
Le dosi che trovate sono per circa 8 polpette, quindi per 2 persone.
Vota la ricetta
Stampa
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
10 min
Tempo Totale
30 min
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
10 min
Tempo Totale
30 min
Ingredienti
  1. 300 gr di salmone fresco
  2. 3 fette di pancarré o equivalente di mollica di pane raffermo
  3. latte q.b.
  4. scorza e succo di limone
  5. erba cipollina
  6. sale
  7. pangrattato
  8. olio
Istruzioni
  1. Lavare e spinare il salmone, quindi tagliarlo al coltello a piccolissimi pezzi.
  2. Mettere la mollica rafferma nel latte, poi strizzarla e aggiungerla al salmone. Amalgamare bene.
  3. Aggiungere erba cipollina e scorza di limone grattugiata. Salare.
  4. Formare con le mani le polpette e passarle nel pangrattato.
  5. Cuocere in olio di oliva (non troppo, non devono essere immerse), per 3 minuti per lato, anche meno, l'importante è che siano dorate in superficie.
  6. Servire con limone.
Note
  1. La mia ricetta di polpette al salmone è senza uova, perché le polpette rimangono comunque molto compatte e così sono più leggere.
  2. Potete accompagnare queste polpette di pesce con la vostra salsa preferita ma vi assicuro che sono spaziali anche in purezza o con qualche goccia di succo di limone.
Ricette Sbagliate http://blog.giallozafferano.it/ricettesbagliate/
Precedente Crostini patè di ceci e tonno Successivo Gelato alla stracciatella, ricetta cremosa