Pizza senza lievito super croccante

Dopo la torta senza lievito stavolta vi presento la mia pizza senza lievito. Una ricetta di pizza margherita semplice e molto croccante, leggerissima e ideale come antipasto o anche come merenda per i bambini.

La pizza senza lievito la potete persino portare fuori casa per un pic nic, magari in una versione ripiena! Non richiede tempi di lievitazione, quindi si può improvvisare anche per una cena veloce dell’ultimo minuto!

Per il primo esperimento io ho provato la tradizionale pizza pomodoro e mozzarella, con aggiunta di poco stracchino e qualche foglia di basilico! 

Pizza senza lievito
Le dosi che trovate solo per 2 pizze di circa 22-24 cm di diametro. In poco più di un'ora avete la vostra pizza super croccante!
Vota la ricetta
Stampa
Tempo Preparazione
45 min
Tempo Cottura
20 min
Tempo Totale
1 hr 5 min
Tempo Preparazione
45 min
Tempo Cottura
20 min
Tempo Totale
1 hr 5 min
Ingredienti
  1. 250 gr di farina, preferibilmente 0 o per pizze
  2. 125 ml di acqua
  3. 20 gr circa di olio
  4. 4 gr circa di sale
  5. 300 gr di polpa di pomodoro, 150 gr di mozzarella, olio, sale e basilico per condire
Istruzioni
  1. Versare metà della farina in una ciotola, quindi aggiungere l'olio e poi circa 100 ml di acqua poco alla volta e infine il sale. L'impasto sarà molto colloso, quindi usate una spatola per amalgamare bene altrimenti si appiccica alle dita.
  2. Lasciar riposare 10 minuti, quindi aggiungere il resto della farina.
  3. Dividere in 2 l'impasto e con una metà formare un quadrato e chiudere più volte i lati a libro in tutte le direzioni. Ripetere anche per l'altra metà dell'impasto, quindi mettere a riposare i due panetti coperti da pellicola trasparente per almeno 15 minuti.
  4. Stendere con il mattarello ogni panetto cercando di renderlo più sottile possibile, soprattutto al centro.
  5. Mettere ogni pizza su una teglia rotonda, cospargere di polpa di pomodoro, oliare e salare leggermente e infornare a 210° per circa 10-15 minuti o comunque finché i bordi non iniziano ad essere dorati.
  6. Aggiungere la mozzarella tagliata a dadini (e nel mio caso anche un pochino di stracchino) e terminare la cottura altri 3-4 minuti.
  7. Aggiungere infine il basilico fresco.
Note
  1. In forno la pizza farà molte bolle, non vi preoccupate è del tutto normale!
Ricette Sbagliate http://blog.giallozafferano.it/ricettesbagliate/
 L’idea della pizza senza lievito l’ho presa dal sito viva la focaccia, molto ben fatto: della ricetta originale ho cambiato pochissimo!

Precedente Torta senza lievito, ideale per la colazione Successivo Pesto di pistacchi, ricetta base