Pasta pesto e ricotta

Il pesto è ormai uno dei miei condimenti preferiti per i primi piatti: la variante di oggi è la pasta pesto e ricotta (e noci). Finché c’è basilico fresco al mercato io ne compro a mazzi, faccio quintali di pesto da congelare e poi lo uso in vari esperimenti, anche durante l’inverno. Se poi ci aggiungiamo una pasta grezza biologica come gli Stracci dell’azienda Alberti, questo primo piatto diventa super!

pasta pesto e ricottaSe volete leggere la ricetta del mio pesto, la trovate a questo link.

Ingredienti_postitLe dosi di questa ricetta sono per circa 250 gr di pasta (3 porzioni).

  • 250 gr di pasta corta (Io, Stracci Alberti)
  • 3 cucchiai di pesto
  • 120 gr ricotta fresca di mucca
  • 3 noci
  • Olio
  • Acqua di cottura q.b.

I tempi di preparazione di questa pasta sono brevissimi, soprattutto se avete già il pesto pronto da scongelare 😉 . Per me infatti è un primo piatto salva cena, che uso sempre quando non ho proprio tempo di cucinare!

preparazione_postitVi descrivo la preparazione, anche se le fasi sono davvero molto semplici!

  1. Preparare il pesto (o scongelare quello preparato in precedenza) con basilico, pinoli, aglio, parmigiano e olio. Lasciarlo riposare a temperatura ambiente.
  2. Mettere a lessare la pasta in acqua salata.
  3. Nel frattempo aggiungere al pesto la ricotta e almeno un paio di mestolini di acqua di cottura.
  4. Sgusciare le noci e tritarle grossolanamente.
  5. Condire la pasta con il pesto e ricotta, quindi cospargere con il trito di noci.
  6. Completare con un filo di olio EVO.

pesto e ricottaCome vedete è una rivisitazione del classico pesto, che aggiunge la dolcezza della ricotta e il sapore intenso e croccante delle noci.

pesto ricotta noci

Precedente Involtini di peperoni e tonno Successivo Quesadillas ai fagioli neri