Pasta cicerchia e ricotta al profumo di rosmarino

La pasta cicerchia e ricotta è un primo piatto tutt’altro che banale, molto saporito, anche grazie al rosmarino. Se avete dei legumi avanzati potete prepararla in pochi minuti.

Potete anche sostituire la cicerchia con i ceci, anche se il sapore sarà leggermente diverso.

pasta cicerchia e ricottaLa cicerchia è un legume che ho scoperto da poco, davvero molto gustoso, con un sapore a metà tra i fagioli e i ceci. La mia cicerchia è dell’azienda biologica Alberti.

Ingredienti_postitLe dosi che trovate sono per 4 porzioni:

  • 200 gr cicerchia (peso già lessata)
  • 320 gr circa di pasta corta, io ho usato le pipe rigate
  • 120 gr di ricotta
  • 1 rametto di rosmarino
  • Brodo
  • Latte qb
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio. sale

Se avete della cicerchia avanzata, i tempi per questa pasta cicerchia e ricotta sono davvero brevi. Mentre la pasta si lessa potrete tranquillamente preparare il vostro condimento. Altrimenti chiaramente dovete considerare di mettere in ammollo la cicerchia la sera prima e di lessarla poi secondo le indicazioni sulla confezione, in acqua bollente.

preparazione_postitEd ecco la preparazione della pasta cicerchia e ricotta:

  1. In una padella mettere a soffriggere con un filo di olio lo spicchio di aglio tagliato a metà e il rosmarino, a fuoco medio.
  2. Dopo un paio di minuti togliere dal fuoco e aggiungere la cicerchia, insieme ad un mestolo di brodo (o acqua calda se non avete il brodo).
  3. Cuocere per circa 10 minuti, quindi eliminare l’aglio e frullare al mixer, tenendo da parte qualche cicerchia intera.
  4. Mettere di nuovo in padella la crema di cicerchia e rosmarino e aggiungere la ricotta prima lavorata con un paio di cucchiai di latte. Mescolare bene e regolare di sale.
  5. Versare la pasta appena scolata nel condimento di cicerchia e ricotta ed eventualmente aggiungere un po’ di acqua di cottura se dovesse risultare troppo denso. Versare nei piatti e aggiungere la cicerchia intera messa da parte.

La pasta cicerchia e ricotta al profumo di rosmarino è pronta, servita calda sprigiona tutto l’aroma del rosmarino. Assaggiandola i diversi sapori si percepiscono tutti!

pasta ricotta e rosmarino

Precedente Timballo di riso e pollo, ricetta piatto unico Successivo Sbriciolata alla marmellata