Pasta al pomodoro, olive e burrata (o stracchino)

Questa è una ricetta molto golosa per cucinare una pasta al pomodoro diversa dal solito. Gli ingredienti di base sono  pomodoro, olive taggiasche e burrata (ma anche lo stracchino si presta benissimo). Semplice ma di effetto assicurato. Questo primo piatto l’ho sperimentato niente meno che in un ristorante della Val d’Aosta e ho deciso ovviamente di copiarlo. pasta al pomodoro olive e burrataIo ho utilizzato le pappardelle all’uovo ma secondo me potete adattarla anche alla pasta corta, il risultato sarà comunque speciale. 

Ecco la ricetta in breve.

ricetta in breve
difficoltà preparaz. cottura dosi costo
Facile 5 min. 15-20 min. 2 pax Basso

 

ingredienti  Ingredienti per due persone
  • 200 gr abbondanti di pappardelle all’uovo
  • 250 gr pomodoro pezzi o polpa di pomodoro
  • 2 cucchiai (40 gr ca) di olive taggiasche
  • 40-50 gr stracchino o certosa o meglio ancora burrata
  • 1 spicchio di aglio
  • basilico
  • origano
  • olio, sale

 

preparazione  Preparazione
  1.  Ho dorato lo spicchio di aglio in padella con l’olio. Ho tolto l’aglio e lasciato intiepidire.
  2. Ho aggiunto il pomodoro e cotto a fiamma vivace per 5 minuti.
  3. Ho aggiunto le olive e cotto altri 5 minuti.
  4. Ho completato con qualche foglia di basilico spezzettata e un cucchiaino di origano. Ho finito di cuocere qualche minuto a fuoco basso.
  5. Ho lessato la pasta e l’ho condita con il sugo. Una volta nei piatti ho aggiunto la burrata (o lo stracchino) a piccoli pezzi.

pomodoro olive e stracchinoIl caldo del sugo leggermente amaro per le olive e il fresco e dolce del formaggio sono un binomio buonissimo! Io vado matta per questa pasta al pomodoro, che tra l’altro è molto veloce e semplice da preparare, quindi si può anche improvvisare, oppure preparare quando avanza del formaggio morbido.pasta al pomodoro olive e stracchino

Precedente Frittata ripiena, ricetta facile Successivo Tris di crostini con mozzarella di bufala