Orecchiette pachino rucola e olive

Le orecchiette pachino rucola e olive sono un primo piatto da weekend. Perché le prepari in pochi minuti, sono profumatissime e piene di gusto e danno alla giornata un bel sapore primaverile.

Pachino rucola e olive non mancano (quasi mai) nel nostro frigorifero, perché molto spesso risolvono il pranzo del fine settimana, oltre alle insalate durante la settimana 😀 . Quando non ci sono idee e bisogna improvvisare. Quando gli ingredienti e la voglia di cucinare scarseggiano. Questa pasta è molto veloce, molto profumata, e molto zen. A me almeno dà subito buonumore. 

Ecco come la preparo io. Considerate che le dosi sono un po’ generiche, perché la cucino spesso con le quantità che ho in frigo. 

Orecchiette pachino rucola e olive
Porzioni 2
Questo primo piatto si prepara in un quarto d'ora perché il tempo di cottura delle orecchiette fresche è di 5-6 minuti, ma se utilizzate un altro tipo di pasta ovviamente il tempo può essere differente. Le dosi sono per 2 porzioni abbondanti.
Vota la ricetta
Stampa
Tempo Preparazione
10 min
Tempo Cottura
5 min
Tempo Totale
15 min
Tempo Preparazione
10 min
Tempo Cottura
5 min
Tempo Totale
15 min
Ingredienti
  1. 10 pomodori pachino
  2. 40 gr di rucola
  3. 2 cucchiai di olive taggiasche
  4. Olio, sale
  5. 1 spicchio di aglio
Istruzioni
  1. Lavare i pachino e tagliarli in 4 spicchi. Metterli in padella con olio e uno spicchio di aglio senza buccia e anima e tagliato a metà. Cuocere a fiamma media per pochi minuti (3-4) e poi spegnere. Salare. Eliminare l'aglio.
  2. Lavare la rucola e tagliarla al coltello, quindi unirla ai pomodorini saltati in padella.
  3. Lessare la pasta e condirla con il sughetto di pomodorini e rucola. Aggiungere le olive taggiasche e amalgamare bene il tutto.
  4. Servire nei piatti con un filo di olio EVO a crudo.
Ricette Sbagliate http://blog.giallozafferano.it/ricettesbagliate/

Precedente Parmigiana di melanzane e pane Successivo Pomodori ripieni di tonno al forno, ricetta finger food