Mini frittate alle erbe e pomodorini

Metti che hai due uova, tante erbe aromatiche e dei pomodorini e non sai cosa inventare per cena, e nascono queste mini frittate al forno: una ricetta ideale anche come antipasto o in un buffet: sono infatti ottime sia calde che tiepide.

Ero un po’ stufa delle solite frittate e quindi sono andata in cerca di una ricetta sfiziosa, anche se con pochi ingredienti base: niente prosciutto o pancetta, niente formaggi filanti, insomma ingredienti essenziali per il primo esperimento di mini frittate.

mini frittate alle erbe

Si possono considerare anche come muffin salati, ma non c’è aggiunta di farina né lievito – così sono anche gluten free. Gli stampini che vi servono sono però quelli dei muffin 😉 .

Le dosi che trovate indicate sono per realizzare 4 frittatine o muffin.

Ingredienti_postit

  • 2 uova grandi
  • 150 gr di pomodorini (preferibilmente datterini o ciliegino)
  • 2 cucchiai di latte
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 4 foglie grandi di basilico
  • Erbe: erba cipollina, origano, salvia – 1 cucchiaio abbondante in tutto
  • un pezzetto di cipolla o meglio ancora 1/2 scalogno
  • 1 cucchiaio di olio EVOtempi2

Per i tempi, la ricetta di questi mini timballi di uova è veloce come una frittata al forno (anzi più veloce) quindi considerate circa 10 minuti di preparazione e 15 minuti di cottura in forno a 180°.

Ecco la preparazione passo passo, che come vedrete, è davvero semplice 😉 .

preparazione_postit

  1. Lavare e tagliare a metà i pomodorini, quindi metterli in padella con l’olio e la cipolla (o scalogno). Lasciar cuocere a fuoco medio basso per 3-4 minuti, quindi salare e spegnere. Togliere la cipolla.
  2. Sbattere le uova in una terrina, aggiungere basilico a pezzetti e le altre erbe aromatiche, il latte e il parmigiano.
  3. Aggiungere i pomodori leggermente raffreddati e regolare di sale.
  4. Riempire i pirottini con un cucchiaio (non li riempite troppo perché si gonfiano in cottura 😉 ). Vi consiglio di usare quelli in silicone.
  5. Cuocere in forno già caldo a 180° per 15 minuti circa o comunque fino a doratura.

Non vi preoccupate se al momento di sformarle le mini frittate si “afflosciano un pochino”. Per evitarlo potete lasciarle qualche minuto in più nel forno spento e parzialmente aperto!

mini frittate al forno

Eccole qui! Sono davvero buone!

muffin di frittata

Precedente Torta fredda allo yogurt, ricetta senza cottura Successivo Risotto mozzarella e pomodoro, aromatizzato al timo