Farfalle rucola pistacchi e pomodori secchi

Voglia di un primo piatto fresco e stuzzicante? Io ho sperimentato le farfalle rucola pistacchi e pomodori secchi, che con un filo di olio di qualità superiore sono una pasta deliziosa, fresca e ideale per la stagione estiva perché con condimento a crudo. La preparazione, come un po’ tutte le paste fredde, è molto semplice e veloce. 

Gli ingredienti per 200 gr circa di pasta corta sono:

  • 5-6 pomodori secchi
  • un mazzetto di rucola (la quantità è piuttosto soggettiva 😉
  • 10 pistacchi
  • sale (io ho usato quello rosa)
  • un pizzico di aglio in polvere o scalogno (io Cannamela)
  • olio evo di qualità (io ho usato l’Olio Sabina DOP)

Ed ecco la preparazione della pasta fredda rucola pistacchi e pomodori secchi:

  1. Per prima cosa ho lavato e asciugato la rucola e con il coltello l’ho sminuzzata molto bene.
  2. Ho quindi tagliato a pezzetti i pomodori secchi (io li ho comprati ma se li avete fatti voi mooooolto meglio ancora:D)
  3. Infine ho tagliato, sempre con coltello per mantenere i pezzi abbastanza consistenti, i pistacchi, dopo averli sgusciati. farfalle rucola pistacchi e pomodori secchi ricetta pasta fredda
  4. Una volta pronti tutti gli ingredienti, si può insaporire a piacere con altre spezie. Io ho usato solo un pizzico di aglio in polvere. Quindi ho terminato con sale rosa e olio evo di primissima qualità, così a crudo si esalta tutto il sapore degli ingredienti. farfalle rucola pistacchi e pomodori secchi ricetta pasta fredda
  5. Una volta mescolato il condimento con la pasta, ho aggiunto ancora un filo di olio e il primo è pronto.

E’ un’esaltazione di sapori, nonostante sia veloce e facile, vi farà fare un figurone con gli amici ;).

farfalle rucola pistacchi e pomodori secchi ricetta pasta fredda

Precedente Coppette gelato variegato Nutella Successivo Polpettone ripieno spinaci ricotta e pinoli

4 commenti su “Farfalle rucola pistacchi e pomodori secchi

    • Manuela - Ricette sbagliate il said:

      Sì, è veramente un primo piatto veloce e facile da trasportare, ma al tempo stesso super gustoso!

  1. Gianluigi il said:

    Ciao!! Vorrei provare questa ricetta che sembra molto buona…
    Una domandina in merito ai pomodori secchi: sono meglio quelli sott’olio o quelli sfusi?

    Grazie!
    Ciao!

    • Manuela - Ricette sbagliate il said:

      Ciao!
      Secondo me meglio quelli sott’olio, rimangono più morbidi e meno salati…pensa che io quando compro quelli sfusi poi li tengo in un barattolo di vetro con olio di semi!!

      Fammi sapere come va la ricetta!!

I commenti sono chiusi.