Mini Crepes ai carciofi, ricetta delicata

Queste crepes ai carciofi, anzi mini crepes ai carciofi, sono molto delicate e perfette per un’occasione speciale, anche per la vigilia di Natale, visto che sono senza carne. Sono un perfetto primo piatto da preparare in anticipo, e poi al momento di servire le scaldate in forno 10-15 minuti e sono pronte!

Io sono sempre a favore delle ricette comode, soprattutto quando ci sono delle ricorrenze o delle cene – pranzi con i parenti: passare tutto il tempo in cucina è davvero stancante.

crepes ai carciofiCon le crepes ai carciofi preparate un piatto delizioso ma quando arrivano gli ospiti non dovete più faticare!

Ingredienti_postitLe dosi che vi riporto sono per 8 mini crepes (sono mini perché hanno un diametro di circa 15 cm, rispetto alle tradizionali che sono intorno ai 24 cm). Per una cena completa possono bastare 2-3 crepes a persona, per un piatto unico aumentate minimo a 4 crepes a persona ;): 

  • 1 uovo medio grande
  • 80 gr di farina
  • 150 ml scarsi di latte
  • un pizzico di sale
  • Basciamella con 25 gr circa di farina, 250 ml latte, un filo di olio, sale, noce moscata
  • 3 carciofi medi da cuocere in pentola con prezzemolo, olio, aglio
  • Formaggio a piacere, basta non sia troppo stagionato

Per quanto riguarda il formaggio, secondo me è perfetto il pecorino fresco, quello Toscano per intenderci. Ma potete utilizzare il formaggio filante che preferite, anche lo stracchino o la burrata!

Io uso l’olio al posto del burro, sia nella besciamella che nella cottura delle crepes, ma se siete abituati ad usare il burro ovviamente potete sostituirlo 😉 .

I tempi di preparazione devono considerare la cottura dei carciofi, la preparazione della besciamella e la cottura delle crepes in padella, la farcitura… in tutto almeno 1 ora. Poi con 15 minuti circa in forno a 180° si riscaldano 😉 . 

preparazione_postitEd ecco la preparazione delle mini crepes ai carciofi e formaggio:

  1. Pulire i carciofi (o fateveli pulire, ancora meglio!), salarli e metterli interi in pentola (io uso la pentola a pressione) con 1 spicchio di aglio a pezzetti, un ciuffo di prezzemolo lavato, qualche cucchiaio di olio e un bicchiere d’acqua. Cuocere in pentola a pressione al massimo fino al fischio, quindi 15 minuti al minimo, spegnere, aprire la valvola e far uscire tutta l’aria, quindi aprire la pentola. In pentola normale lasciare cuocere a fuoco medio con coperchio, eventualmente aggiungendo acqua se necessario, finché i carciofi non sono morbidi. 
  2. Per le crepes sbattere l’uovo, quindi aggiungere il latte poco alla volta, e infine la farina setacciata. Salare e mettere a riposare in frigo, coperto da pellicola, per 15-20 minuti circa. 
  3. Per la besciamella, unire la farina all’olio e a pochissimo latte, amalgamare e mettere sul fuoco al minimo. Aggiungere pian piano il resto del latte girando sempre con una frusta e infine salare e unire la noce moscata. Di solito servono almeno 10 minuti per raggiungere la giusta densità (non deve essere troppo densa).
  4. Cuocere le crepes sulla padella a bordi bassi con un filo di olio e a fuoco medio basso, da entrambi i lati. Disporre su un foglio di carta assorbente una sull’altra e coprire con un secondo foglio di carta assorbente.
  5. Schiacciare i carciofi con la forchetta, quindi farcire ogni crepes e aggiungere qualche pezzetto di pecorino fresco.
  6. Ripiegare a fazzoletto e disporre in teglia una accanto all’altra. Ricoprire con la besciamella e tenere da parte.
  7. Quando arrivano gli ospiti accendere il forno a 180° e cuocere 15 minuti

Le mini crepes ai carciofi e pecorino fresco sono pronte. Delicate, saporite, conquistano tutti!

crepes ai carciofi con formaggio filante

Precedente Pesto di zucchine, ricetta veloce Successivo Risotto al pomodoro e pesto