Crema di cicerchia e patate

Questa ricetta è un vero esperimento, perché l’ingrediente principale è la cicerchia. La ricetta è la crema di cicerchia e patate aromatizzata alla salvia.

Ho conosciuto la cicerchia, lo ammetto, quando l’azienda Bio Alberti me ne ha inviato un pacco, e quindi mi sono andata a informare. La cicerchia è un legume molto famoso nelle Marche ma anche ormai molto raro rispetto ai cugini ceci e fagioli. Il sapore è simile a quello dei ceci, ma a me è piaciuta di più!

zuppa cicerchia e patateHo deciso di creare una zuppa di cicerchia, anzi una crema di cicerchia (visto che è frullata) e l’ho accompagnata con le patate e la salvia, così è un ottimo piatto unico! In più questa è anche una bella ricetta economica!

Ingredienti_postitLe dosi che trovate sono per circa 2/3 porzioni (dipende se lo considerate un piatto unico o meno)

  • 200 gr di cicerchia Bio (peso dei legumi secchi prima della messa a mollo). Io, Alberti
  • 350 gr di patate (2 medio grandi)
  • 5 foglie di salvia abbastanza grandi
  • 1 spicchio di aglio
  • Cipolla e carota per il brodo
  • 2-3 fette di pane casareccio
  • 1 pizzico di peperoncino

I tempi per la preparazione della zuppa sono di circa 20-25 minuti. Però dovete aggiungere il tempo di lessare la cicerchia che dipende da ciò che trovate scritto sulla vostra confezione – ma di solito minimo 1/2 ora – e il tempo di ammollo che va dalle 8 alle 12-15 ore (anche in questo caso leggete le istruzioni sulla vostra confezione).

preparazione_postitEd ecco la preparazione della crema di cicerchia e patate:

  1. Lessare la cicerchia in acqua leggermente salata dopo averla messa in ammollo almeno la sera prima. Io ho usato la pentola a pressione per diminuire il tempo di cottura.
  2. Nel frattempo fare un brodo leggero con 750 ml di acqua, una cipolla e una carota.
  3. In una casseruola, possibilmente di coccio, fare un soffritto di olio e aglio (spellato e privato dell’anima). Dopo un paio di minuti aggiungere le patate pelate e fatte a piccoli pezzi.
  4. Girare bene e poi aggiungere qualche mestolo di brodo. Proseguire a fuoco medio fino alla cottura delle patate, circa 10-15 minuti, girando spesso e aggiungendo altro brodo all’occorrenza.
  5. Togliere l’aglio, salare e aggiungere alle patate le foglie di salvia e la cicerchia sgocciolata.
  6. Amalgamare 30 secondi, quindi spegnere il fuoco.
  7. Frullare, tenendo da parte qualche pezzetto di patata e di legumi.
  8. Regolare la densità a piacere con altro brodo, quindi aggiungere un pizzico di peperoncino. Mescolare anche la parte non frullata.
  9. Ungere le fette di pane, tagliarle a pezzetti e rosolarle sul grill del forno.
  10. Servire la zuppa con un filo di olio a crudo e il pane grigliato.

Vi assicuro che vi sorprenderà per il sapore delizioso! E se vi avanzerà il giorno dopo è ancora più buona…io l’ho utilizzata anche per condire la pasta il giorno successivo!!

crema cicerchia e patateBuon appetito!

Precedente Hamburger con zucchine Successivo Risotto zucchine e wurstel