Cestini di spinaci, contorno o antipasto

I cestini di spinaci con taleggio e pinoli tostati sono una ricetta di contorno o antipasto molto stuzzicante, grazie anche alla croccantezza della pasta brisee.

Contorno, antipasto o piatto unico per buffet, i cestini di spinaci sono una ricetta gustosa e molto versatile. Sono infatti ottimi come antipasti a buffet, ma anche per accompagnare dei secondi di carne, soprattutto carne bianca.

cestini di spinaci e taleggioIl dolce degli spinaci e il sapore intenso del taleggio sono perfetti, uniti ai pinoli tostati e in un cestino di pasta brisee, sono irresistibili!

Ingredienti_postitLe dosi che trovate sono per circa 10 cestini di spinaci:

  • 1 rotolo di pasta brisee
  • 250 gr di spinaci (peso già lessati e strizzati)
  • 100 gr di formaggio taleggio
  • 2 cucchiai di pinoli
  • Un pizzico di peperoncino
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio, sale

I tempi di preparazione sono di circa 20 minuti, a cui dovete aggiungere l’eventuale tempo per lessare gli spinaci freschi (altrimenti potete usare gli spinaci surgelati già lessati). La cottura è di 15-20 minuti. 

preparazione_postitEd ecco la preparazione dei cestini di spinaci e taleggio:

  1. Lavare e lessare gli spinaci freschi, quindi scolarli e farli raffreddare. In alternativa scongelare a temperatura ambiente gli spinaci surgelati.
  2. Strizzare gli spinaci dal liquido in eccesso e metterli in padella con olio e uno spicchio di aglio senza buccia e anima e tagliato a metà.
  3. Farli cuocere a fiamma media per circa 5-7 minuti, girando spesso. Aggiungere una punta di peperoncino, salare e spegnere. Lasciar freddare e togliere l’aglio.
  4. Tostare i pinoli 1 minuto in un padellino finché non diventano leggermente dorati. 
  5. Tagliare il taleggio a piccoli pezzi. 
  6. Mescolare gli spinaci tiepidi con i pinoli e con il taleggio. 
  7. Con una tazza o un coppapasta ritagliare dei dischi dalla pasta brisee. Adagiare i dischi dentro pirottini di silicone a formare i cestini. Riempire i cestini con il ripieno di spinaci e taleggio. Con i ritagli di pasta e il mattarello ricavare altri dischi di pasta, in tutto se ne ottengono una decina
  8. Cuocere in forno a 180° fino a doratura (15-20 minuti di solito). 

Sfornare e lasciare qualche minuto a temperatura ambiente. Eccoli pronti, perfetti anche per le feste o un’occasione speciale.

cestini di spinaci e taleggio

Precedente Scaloppine alle mele, secondo piatto originale Successivo Spaghetti alle vongole zucchine e zafferano