La crostata al tiramisù

Print Friendly, PDF & Email

Ho pensato di provare a fare questa nuova ricetta. La crostata al tiramisù. Direi che è venuta bene… scomparsa in dieci minuti.

crostata al tiramisù
crostata al tiramisù
 

Ingredienti

Per il tiramisù

300 g di mascarpone

  • 3 uova freschissime
  • 6 cucchiai (circa) di zucchero
  • 2 pacchi di biscotti savoiardi
  • 1 litro (circa) di caffé
  • cacao amaro in polvere, quanto basta

 Per la pasta frolla 

250 g di farina

-150 g di zucchero

-150 g di burro

-1 uovo

-scorza di un limone biologico

-una presa di sale

Preparazione:

Preparazione della pasta frolla

Tirare fuori dal frigo il burro e le uova circa mezz’ora prima di cominciare il lavoro. Preparare una spianatoia su cui versare la farina e lo zucchero, mescolandoli con le dita in modo da amalgamarli il più possibile; bagnare le dita sotto acqua fredda e mescolare all’impasto il burro precedentemente tagliato a pezzetti, la scorza del limone tagliata a listarelle o grattugiata e la presa di sale.

 Questa operazione va svolta il più velocemente possibile, in modo che il composto non si scaldi troppo; una volta che la pasta avrà assunto una consistenza sbriciolosa, aggiungere l’uovo in modo da renderla elastica.

Lavorare la pasta con le mani finchè non si sono amalgamati tutti gli ingredienti, dopodichè avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigo per almeno mezz’ora. Trascorso questo tempo, mettere la pasta di nuovo sulla spianatoia e stendere la pasta (aggiungendo un poco di farina se risultasse troppo appiccicosa) formando una sfoglia di circa mezzo centimetro.

IMGP1636.JPGPrepara la crema per il Tiramisù.
Dividi il bianco dal rosso dell’uovo.
Amalgama bene i tre “rossi” con lo zucchero.
Gira in modo energico fino a quando il composto diventa giallo chiaro e aggiungi il mascarpone continuando a mescolare con un cucchiaio di legno.


Monta a “neve ferma” i bianchi dell’uovo ed uniscili al composto precedente mescolando con un cucchiaio di legno delicatamente dal basso verso l’alto.
Amalgama bene il tutto ed avrai ottenuto la crema per il Tiramisu.
Nel frattempo fai il caffé e fallo raffreddare.

 Preparazione  del dolce.

IMGP1635.JPGImburrare e infarinare una tortiera per crostate. Prendere la pasta frolla che avete spianato e trasferirla nella tortiera, arrotolare la pasta intorno al mattarello e poi srotolarla delicatamente sulla tortiera.  Punzecchiare il fondo con la forchetta e versarci sopra una manciata di faglioli secchi.

Mettere in forno a 180° per circa 25 minuti. Estratte e lasciate raffreddare.

Completiamo il dolce

Prendete la crostata che avete preparato e cotto.

IMGP1637.JPGIniziate con lo spalmare il fondo della crostata di crema.

Prendete i savoiardi  ed inizia a fare gli strati all’interno della crostata.

 

 IMGP1638.JPGBagna uno per volta i savoiardi nel caffé e adagiali nel uno vicino all’altro e stendi uno strato di crema (la quantità dipende dai gusti, se il tiramisù piace più cremoso o più asciutto).

 

 

  IMGP1640.JPG

Spargi sulla crema uno strato di cacao amaro, con un passino e continua per due  o tre  strati, dipende dalla profondità della crostata.

Mettete in frigo a rassodare fino al momento di servire.

   IMGP1641.JPG

Per fare il dolce rapidamente: acquistate un rotolo di pasta frolla già pronto.

Precedente La torta zebrata Successivo L'antica ricetta del Casatiello Napoletano (tortano). Ricetta con foto