Calamarata allo scoglio

Print Friendly, PDF & Email

CALAMARATA ALLO SCOGLIO

calamarata allo scoglio
calamarata allo scoglio

Ingredienti  

• 500 gr. di calamarata

• 2 o 3 calamaretti

• 20 gamberetti

• 20 cozze

• 20 vongole

• 10 pomodori  pachini

• 1 spicchio d’aglio

• 4 cucchiaio di olio evo

• sale e pepe q.a.

• ½ bicchiere di vino

 

Pulite i calamaretti o se ve li siete fatti paraculescamente pulire dal pesciarolo, tagliateli a tocchetti. Sgusciate i gamberetti ed eliminate il budellino nero. Spazzolate bene le cozze e privatele di tutte le barbe.

Fate aprire cozze e vongole in una grossa padella coperta, a fuoco dolce, senza aggiungere nulla. Una volta aperte mettetele da parte, conservando l’acqua di cottura.

Scaldate l’olio in una padella e fateci imbiondire lo spicchio d’aglio intero schiacciato. Aggiungete i calamari e fateli rosolare a fuoco vivace per qualche minuto.

Sfumate col vino e fate evaporare. Unite i pomodorini tagliati a metà o a spicchi e fateli appassire. Aggiungete l’acqua di cottura dei molluschi e fate stufare a fuoco lento per qualche minuto ancora, finché i calamari saranno teneri.

Sgusciate cozze e vongole, così il piatto sarà ancora più comodo da mangiare. Se volete, lasciate giusto qualche vongola con la conchiglia, per decorazione. Unite cozze, vongole e gamberetti al sugo di calamari e fate cuocere 2-3 minuti.

Cuocete la calamarata ben al dente in abbondante acqua non troppo salata . Scolate la pasta, aggiungetela al sugo di frutti di mare e spadellate a fuoco vivace per un minuto.

Cospargete di prezzemolo tritato e pepe macinato grosso. Impiattate ed irrorate con un filo di olio evo a crudo.

Precedente Pasta e fagioli con pasta mista Successivo Napoli. La ricetta delle zeppole di San Giuseppe. Ricetta passo passo con foto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.