Ravioloni con pesto di pistacchi (e non solo)

Ho preparato questi ravioloni con pesto di pistacchi per un pranzo importante. Era la prima volta che facevo la pasta all’uovo ma visto il risultato, sicuramente esperimento da ripetere. Purtroppo la ricetta che segue è a “occhio”. Non so proprio darvi le quantità esatte di quello che ho usato, ma non è difficile mettere insieme un ottimo risultato! Di seguito metto delle indicazioni di massima perchè dipende anche da quanto fate grossi questi ravioli!

ravioloni pesto pistacchi e pancetta
Ravioli (per fare 8 ravioloni): 100gr di farina e 1 uovo
Ripieno: 60 gr caciocavallo, 50 gr pane secco,una tazzina di latte, due cucchiai di pesto di pistacchi.
Condimento:1 cipolla piccola, 125 gr di pancetta e un cucchiaio pesto di pistacchi

Procedimenti. PASTA: Ho fatto la fontana di farina sulla spianatoia, ho messo al centro l’uovo e l’ho unito piano piano alla farina. Ho poi impastato tutto (non spaventatevi se sembra gomma, mi hanno detto che è normale). Impastata bene per almeno 15 min ho fatto una pallina e messa nella pellicola e riposta sotto un canovaccio per 1 ora

RIPIENO: dopo un’ora che la pasta era stata messa a riposo, l’ho stesa e tagliato dei cerchi abbastanza grossi (per fare dei ravioloni servono dei grossi cerchi!). Ho messo in una metà: caciocavallo tagliato a cubettini molto piccoli, pane imbevuto nel latte (lasciatelo qualche minuto nel latte prima di metterlo e strizzatelo un pochino) e una punta di cucchiaino di pesto di pistacchi. Attenzione a chiudere bene il raviolone, bagnando il bordo, per evitare che vi si disfino in cottura

CONDIMENTO E COTTURA: tagliata la cipolla molto fine e fatta cuocere a fuoco lentissimo con un pochino d’olio, si può aggiungere la pancetta da far saltare con la cipolla. Intanto ho messo a bollire l’acqua con il sale: una volta che l’acqua bolle i ravioli vengono messi per 5/7 min (dipende da quanto avete steso la pasta). Cotti e scolati li ho fatti saltare in padella per un paio di minuti insieme alla pancetta. Impiattati i ravioli con la pancetta ho aggiunto un pochino di pesto su ogni raviolo.

Davvero molto buoni! Più che consigliati!!

Precedente Cestini di formaggio...con formaggio e mele Successivo Risotto birra e mortadella

One thought on “Ravioloni con pesto di pistacchi (e non solo)

Lascia un commento