Gelatine di vino con scamorzine coperte di pancetta

Volevo preparare delle gelatine da accompagnare ai formaggi per una cena così ho sperimentato la preparazione di queste gelatine di vino accompagnate poi con scamorzine coperte di pancetta

Cosa serve?
300 ml di vino rosso (io ho usato un vino molto corposo)
80 gr di zucchero
5 gr di FRUTTAPEC 2:1 Cameo

Scamorzine e pancetta steccata (per ogni scamorzina serve una fetta di pancetta)

Preparate le dosi degli ingredienti e mette in un pentolino il vino e aggiungete il Fruttapec mescolato con lo zucchero.
Portare a ebollizione il composto e lasciarlo bollire a fiamma viva per almeno 3 minuti, sempre mescolando.
Versare la gelatina bollente nel contenitore in cui si vuole conservare (se in un vasetto chiuderlo ermeticamente e farlo raffreddare capovolto). Nel mio caso ho usato degli stampini in silicone per cioccolatini. Con una siringa da pasticceria senza ago li ho riempiti e li ho lasciati raffreddare almeno una notte.

Il giorno dopo per fare una cena gustosa e velocissima ho preso delle scamorzine affumicate, li ho rivestite di una fetta di pancetta steccata , fermata con uno stuzzicadenti e messa in padella. La pancetta si è abbrustolita ed è diventata croccante, le scamorzine si sono sciolte…una bontà realizzata in 5 minuti!

Gelatine di vino con scamorzine coperte di pancetta: buon appetito!!!

QUESTA RICETTA PARTECIPA AL CONTEST:

One thought on “Gelatine di vino con scamorzine coperte di pancetta

  1. paola il said:

    Ciao!
    mi piacciono le gelatine di vino in questa versione.. mi hai dato una nuova idea.. GRANDE!!!
    x me van bene x il contest, hai mica una foto dove si vedono meglio? se no userò questa x la raccolta!!
    ciao
    Paola

Lascia un commento