Torta sbrisolona Mantovana

La torta sbrisolona è un dolce tipico della città di Mantova, creato ingredienti poveri e molto semplice da realizzare. E’ un dolce dalla consistenza grezza per via della lavorazione poichè deve essere impastata pochissimo e successivamente sbriciolata nello stampo.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 torte da 20 cm o una da 28 cm – 6/8 persone

Ingredienti

  • 200 g Mandorle
  • 200 g Farina 00
  • 200 g Farina di mais fioretto
  • 200 g Zucchero
  • 1 Uova
  • 1 Tuorli
  • 1 Scorza di limone
  • 75 g Strutto
  • 170 g Burro

Preparazione

  1. Tritate le mandorle, io le sminuzzo con un coltello poichè a me piace sentirle e non ridurle in polvere, tenendone da parte circa 15/20 pezzi da utilizzare poi per decorare la torta

    Mescolate le due farine e disponetele a fontana sulla spianatoia, aggiungete lo zucchero e all’interno ponetevi le mandorle, un uovo intero, un tuorlo e la buccia del limone gratuggiata.

    Mescolate appena gli ingredienti, dopodichè aggiungete lo strutto e 150 gr di burro morbido.

    Impastate il tutto, il risultato non dev’essere compatto ed uniforme ma formato da grosse “briciole”.

    Con il rimanente del burro ungete o due teglie da 20 cm o una da 28 cm e fateci cadere a “pioggia” l’impasto e disponetevi le mandorle intere che avete tenuto da parte in precedenza (se volete potete aggiungere sopra una manciata di zucchero)

    Cuocere la torta in forno a 180° per un’ora fino a che la superficie non sarà bella dorata.

    Servire la sbrisolona solo una volta raffreddata completamente.

Note

Senza categoria
Precedente Meringhe golose panna e lamponi Successivo Torta di cioccolato e lamponi

Lascia un commento