Lumache gratinate

 

1043996_652605888101000_1484438138_n

 

 

 

 

 

Ingr.

Lumache

100g di pane grattugiato

3 pomodori secchi

prezzemolo

olio extravergine

sale

peperoncino

Preparazione

Lavate più volte le lumache in abbondante acqua e aceto, lasciandole ogni volta un po’ in ammollo in modo che possano spurgare. Mettete le lumache in una pentola di acqua fredda in cui aggiungete qualche spicchio d’aglio e qualche goccia di aceto e il sale. Coprite la pentola e lasciate riposare una decina di minuti in modo che le lumache vengono fuori. Poi accendete il fuoco e tenete la fiamma molto bassa, schiumando ogni tanto l’acqua. Appena l’acqua intiepidisce alzate la fiamma e fate bollire per 10 minuti. Scolate, risciacquate e mettete ad asciugare su un canovaccio. Sminuzzate i pomodori secchi, tritate il prezzemolo, il peperoncino (a piacere) e amalgamate il tutto con mezzo bicchiere di olio e il pane grattugiato.Con questo composto farcite ogni lumacone, disponeteli in una teglia, irrorateli con un filo d’olio e infornate a 200° per 10 minuti.

Questa voce è stata pubblicata in antipasti, secondi piatti e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>