SPAGHETTI AL PANGRATTATO CON OLIVE E POMODORINI

Gli spaghetti al pangrattato con olive e pomodorini sono quello che ci vuole quando non si ha voglia di cucinare, ma non si vuole rinunciare ad un primo piatto gustoso. A me in estate capita spesso di pensare al pranzo all’ultimo minuto e questo è uno di quei primi salva-tempo e salva-portafogli che tengo a mente per le emergenze.
Con poca spesa e poco tempo soddisfiamo al pieno il palato di tutti.
Il tempo di mettere a bollire l’acqua della pasta e si ha un primo tutto sapore, provare per credere!
Le varianti sono diverse. In basso vi suggerisco un arricchimento goloso se preferite dare ancora più carattere al piatto.
SPAGHETTI AL PANGRATTATO CON OLIVE E POMODORINI

Spaghetti al pangrattato con olive e pomodorini

per 4 persone
INGREDIENTI:

  • 300 g di spaghetti
  • 200 g di pomodorini
  • 100 g di olive nere denocciolate
  • 30 g di pangrattato
  • 5 cucchiai di olio evo
  • mezzo cucchiaino di origano tritato
  • uno spicchio d’aglio
  • sale

PREPARAZIONE:
Mettere sul fuoco l’acqua per la pasta.
Lavate i pomodorini e tagliateli in due o quattro parti.
In una ciotola mischiate il pangrattato con l’origano e il sale e tostatelo con un cucchiaio d’olio in una padellina antiaderente calda girando spesso.
Lasciatelo raffreddare.
In una padella antiaderente versare 4 cucchiai d’olio con lo spicchio d’aglio intero.
Lasciate insaporire e togliete l’aglio.
Unite all’olio i pomodorini e mischiando con un cucchiaio di legno fateli saltare per qualche minuto.
Quando avranno appassito e rilasciato il sughetto unite le olive.
Scolate gli spaghetti e conditeli direttamente nella padella a fuoco ancora acceso, aggiungete il pangrattato e mischiate per far ungere e tostare bene.
Non appena saranno conditi uniformemente spegnete e servite subito gli spaghetti al pangrattato con olive e pomodorini.

NOTA. Io li ho fatti estremamente semplici ma se volete arricchire ulteriormente il piatto potete aggiungere capperi e acciughe, ricordandovi però di omettere il sale nel pangrattato.

Venite a trovarmi nella mia pagina FACEBOOK 
o su GOOGLE +

Precedente BISCOTTI MORBIDI ALLE BANANE E CANNELLA Successivo FAGOTTINI SALATI ALLA RICOTTA LIME E ERBE AROMATICHE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.