PASTICCIATA IN UMIDO(ricetta secondo di carne)

Da che ho memoria la mamma ha sempre fatto la pasticciata in umido,un classico che profuma di casa,di tradizione marchigiana... e l’adoro!La carne morbidissima,il sughetto gustoso che spinge inevitabilmente a fare la scarpetta che, non è certo da galateo,ma diciamocelo… a casa non ci facciamo granchè col galateo! Il procedimento è un pò lungo,ma in realtà può essere preparato in anticipo,magari anche a pranzo per la cena quando basterà riscaldarlo. E allora non vi rimane che munirvi di un pò di pazienza e vedrete che vi ripagherà nel gusto;se poi come contorno abbinate una sana bietola lessata e condita con olio e sale,il connubio è vincente!

pasticciata (ricetta secondo di carne)per 4 persone
INGREDIENTI:

  • 1 kg di girello di vitellone
  • 40 gr di olio evo
  • 3 carote
  • una costa di sedano
  • uno scalogno con 5 chiodi di garofano infilzati
  • 20 pomodorini ciliegia
  • un bicchiere di acqua(2/3) e vino(1/3)
  • sale-pepe qb
  • un cucchiaio di concentrato di pomodoro

PREPARAZIONE:
In una casseruola mettete l’olio,le verdure grossolanamente tritate, la carne che avrete legato con dello spago da cucina e l’acqua col vino.

pasticciata (ricetta secondo di carne)Accendete a fiamma moderata fin quando non si raggiunge il bollore,dopodichè coprite e cuocete per 30 minuti a fuoco basso girando ogni tanto.
Terminata la cottura lasciate raffreddare e affettate la carne il più sottile possibile.
Eliminate i chiodi di garofano dalle cipolle e frullare tutte le verdure riducendole a una crema,unite la carne affettata e rimettete sul fuoco basso col copoerchio per circa un’ora.

pasticciata (ricetta secondo di carne)a venti minuti circa dalla fine della cottura unite il concentrato di pomodoro e procedete la cottura scoperchiato in modo che il sugo si restringa un po.

 

 
Precedente COSTINE DI MAIALE IN PADELLA (ricetta secondo carne) Successivo MARGHERITA di PENNE(ricetta primo facile)

Lascia un commento

*