PASTICCIATA IN UMIDO(ricetta secondo di carne)

Da che ho memoria la mamma ha sempre fatto la pasticciata in umido,un classico che profuma di casa,di tradizione marchigiana... e l’adoro!La carne morbidissima,il sughetto gustoso che spinge inevitabilmente a fare la scarpetta che, non è certo da galateo,ma diciamocelo… a casa non ci facciamo granchè col galateo! Il procedimento è un pò lungo,ma in realtà può essere preparato in anticipo,magari anche a pranzo per la cena quando basterà riscaldarlo. E allora non vi rimane che munirvi di un pò di pazienza e vedrete che vi ripagherà nel gusto;se poi come contorno abbinate una sana bietola lessata e condita con olio e sale,il connubio è vincente!

pasticciata (ricetta secondo di carne)per 4 persone
INGREDIENTI:

  • 1 kg di girello di vitellone
  • 40 gr di olio evo
  • 3 carote
  • una costa di sedano
  • uno scalogno con 5 chiodi di garofano infilzati
  • 20 pomodorini ciliegia
  • un bicchiere di acqua(2/3) e vino(1/3)
  • sale-pepe qb
  • un cucchiaio di concentrato di pomodoro

PREPARAZIONE:
In una casseruola mettete l’olio,le verdure grossolanamente tritate, la carne che avrete legato con dello spago da cucina e l’acqua col vino.

pasticciata (ricetta secondo di carne)Accendete a fiamma moderata fin quando non si raggiunge il bollore,dopodichè coprite e cuocete per 30 minuti a fuoco basso girando ogni tanto.
Terminata la cottura lasciate raffreddare e affettate la carne il più sottile possibile.
Eliminate i chiodi di garofano dalle cipolle e frullare tutte le verdure riducendole a una crema,unite la carne affettata e rimettete sul fuoco basso col copoerchio per circa un’ora.

pasticciata (ricetta secondo di carne)a venti minuti circa dalla fine della cottura unite il concentrato di pomodoro e procedete la cottura scoperchiato in modo che il sugo si restringa un po.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>