LIQUORE CREMA DI CAFFE FATTO IN CASA, anche Bimby

Il liquore crema di caffè fatto in casa  è uno dei miei preferiti, essendo io una drogata di caffè!
Prepararne una bottiglia e tenerlo in freezer per poi servirlo all’occorrenza è comodo ed economico. Un digestivo fresco e goloso, piacevole al palato grazie alla sua cremosità. Un’ottima idea è anche prepararlo verso novembre per poi regalarlo a Natale in bottigliette, un bel fiocco e….il pensiero è tolto: amici e parenti soddisfatti! Io preparo sia questo che il Liquore Bananino cremoso o il Liquore alla Nutella:Nutellino e poi li regalo e credetemi che son regali davvero graditi! Il liquore crema di caffè può essere bevuto anche appena fatto ma il mio consiglio è di aspettare almeno una settimana in cui avrete l’accortezza di sbattere la bottiglia per far amalgamare bene i sapori. All’inizio l’alcool sembrerà troppo ma dopo il riposo e bevuto freddo vedrete che è la giusta dose. Se vi sembra ancora troppo forte potete diminuire la dose ma non troppo, io non scenderei sotto i 70 ml. Anche lo zucchero potete diminuirlo, di 20-30 gr.

LIQUORE CREMA DI CAFFE FATTO IN CASA, anche Bimby

 

Liquore crema di caffè fatto in casa

INGREDIENTI:

  • 100 g di caffè (il mio della moka)
  • 20 g di caffè solubile (8 cucchiaini colmi circa)
  • 400 ml di latte
  • 250 ml di panna fresca
  • 400 g di zucchero
  • 100 g di alcool buongusto a 95°

PREPARAZIONE:
Versate in un pentolino il caffè liquido, quello solubile,il latte,la panna,lo zucchero e mischiando continuamente portate il composto fino ai primi accenni di bollore.Spegnete e lasciate raffreddare completamente. Ora aggiungete l’alcool,mischiate bene per circa 10 secondi e imbottigliate. Il liquore è già pronto da consumare e buonissimo,ma se potesse riposare qualche giorno sarebbe ancor più uniforme il gusto…il problema è resistergli!
Conservate il vostro liquore crema di caffè fatto in casa in freezer.

Procedimento Bimby:
Inserite tutti gli ingredienti, tranne l’alcool, nel boccale  15 min. 90° vel.4  . quando finisce lasciate raffreddare, aggiungete l’alcool ed impostate 10 sec. vel.4
Imbottigliate e conservate possibilmente in freezer.

Venite a trovarmi nella mia pagina FACEBOOK!
Mi trovate anche su GOOGLE+!

Precedente TORTA SALATA AI PORRI SALSICCIA E NOCCIOLE, ricetta facile Successivo SEPPIOLINE GRATINATE AL FORNO CON OLIVE E POMODORINI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.