BISCOTTI MORBIDI ALLE BANANE E CANNELLA

Biscotti morbidi alle banane e cannella.
Avete presente quelle enciclopedie di cucina che si fanno con i fascicoli in edicola?
Quasi sempre risultano meno interessanti di quanto sembrino all’inizio ed invece per fortuna questa volta mi è andata bene. I Buonissimi, raccolta fatta anni e anni fa… non ho mai contato le uscite e forse ne avrò saltata pure qualcuna e se devo dirla tutta forse non avrò neppure sfogliato tutti i volumi. Uno di questi giorni ne ho preso uno a caso e ho trovato questa ricetta che mi ha stuzzicato nonostante non sia una di quelle ricette che colpiscono per la bellezza.
Guarda caso avevo 2 banane troppo mature per i miei gusti così mi sono buttata anche se, come al mio solito, ho apportato le mie modifiche secondo istinto e gusto.
Vi dico la verità: questi biscotti morbidi alle banane e cannella appena sfornati rilasciavano un profumo talmente invitante che non ho resistito e li ho assaggiati caldi…che dire? Strepitosi!
Appena raffreddati li ho dati per merenda ai bambini e ho dovuto toglierli altrimenti li avrebbero finiti.

BISCOTTI MORBIDI ALLE BANANE E CANNELLA

Leggi anche:
Torta al cacao e banana

TORTA AL CACAO E BANANA -ricetta dolce da colazione

Biscotti morbidi alle banane e cannella

per circa 50 biscotti
INGREDIENTI:

  • 2 banane mature (le mie 180 g totali pesate senza buccia)
  • 120 g di burro morbido
  • 160 g di zucchero
  • 2 uova
  • 250 g di farina 00
  • 30 g di fecola di patate
  • mezza bustina di lievito per dolci ( 8 g )
  • 1 cucchiaino raso di cannella in polvere
  • 2 cucchiai di rum o liquore per dolci ( io Creola)
  • 50 g di cioccolato fondente per la decorazione facoltativo

PREPARAZIONE:
Sbucciate le banane e schiacciatele in una ciotola con una forchetta e irroratele col rum ottenendo una crema omogenea.
In una terrina lavorate il burro con lo zucchero con delle fruste fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.
Aggiungete ora un uovo alla volta mischiando delicatamente fino a che non saranno ben incorporate.
Unite le banane e amalgamate bene.
Ora dopo averli setacciati insieme incorporate la farina, la fecola, il lievito e la cannella.
Ora imburrate e infarinate la teglia del forno o se preferite rivestitela di carta forno e distribuite il composto con due cucchiai creando delle palline (che si appiattiranno in cottura) ben distanziate fra loro.
Infornate a 180° per 11-12 minuti.
Aspettate qualche minuto prima di prelevarli e una volta raffreddati decorate a piacimento con cioccolato fuso (io li ho colati usando un semplice cucchiaino), con zucchero a velo o lasciateli al naturale come preferite.

Seguitemi anche nella pia pagina FACEBOOK!
Sono anche su GOOGLE+

Precedente INSALATA DI ARANCE RAVANELLI E FINOCCHI, ricetta contorno Successivo SPAGHETTI AL PANGRATTATO CON OLIVE E POMODORINI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.